Concerti Milano Van Ghé. Ambulatorio d'arte Lunedì 18 marzo 2013

Gnuquartet e Federico Sirianni in concerto il 20 marzo al Van Ghè

Federico Sirianni e Gnuquartet

Milano - Mercoledì 20 marzo alle 21:30 all'Ambulatorio d'Arte Van Ghè (via Bastia 15), Federico Sirianni & lo Gnuquartet intrattengono il pubblico con un concerto in cui si mescolano il rock, la musica da camera e la canzone d'autore.

Al flauto troviamo Francesca Rapetti, e agli archi Roberto Izzo, Stefano Chiabrera e Raffaele Rebaudengo.

Federico Sirianni è un cantautore genovese. Si è esibito al Premio Tenco come miglior esordiente nel 1993, e ha scritto degli spettacoli di teatro canzone con Paolo Kessisoglu e Luca Bizzarri. Nel 2004 ha vinto il Premio Recanati della Critica con la canzone Alle 7 della sera.

La serata inizia alle 21 aperitivo con buffet, cui segue il concerto. L’ingresso è di 12 Eu, comprensivo di tessera associativa annuale e aperitivo. Consigliata l’iscrizione o prenotazione on line compilando il modulo di adesione sul sito van-ghe.it.

Inserito nel progetto Artisti in bolla - col patrocinio del Consiglio di Zona 5 di Milano, l'Ambulatorio d'Arte Van-Ghè collabora con i CRA - Centri di Riabilitazione ad alta Assistenza, i CPS - Centri PsicoSociali di zona e i CD - Centri Diurni alla cura del disagio mentale e della sofferenza psichica delle persone.

Potrebbe interessarti anche: , Piano City Milano 2019, date e iscrizioni: tutte le info , Capodanno 2019 in musica con laVerdi all'Auditorium di Milano con la Nona di Beethoven , Concerti a Milano. Gainsbourg, Irama, Einaudi, Cremonini e Gabbani: i live di dicembre 2018 da non perdere , Vasco Rossi a San Siro nel 2019: date dei concerti e prezzi dei biglietti , Vasco Rossi nel 2019 in concerto a San Siro: 4 date a Milano (come minimo)

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Legittima difesa [1] Di Henri-Georges Clouzot Poliziesco Francia, 1947 Guarda la scheda del film