Concerti Milano Martedì 4 dicembre 2012

Club Dogo in concerto a Milano

Mario Venuti

Milano - Nella settimana della Prima alla Scala e del Natale che si avvicina a passi spediti, c'è tanta musica che bolle in pentola. Dal live dei Club Dogo al concerto de The Hives.

Martedì 4 dicembre all'Alcatraz (via Valtellina 25) ci sono gli scandinavi The Hives. Orticaria, questo il loro nome in inglese e qualcosa vorrà pur dire. Di nero vestiti, i componenti della band hanno da poco pubblicato un nuovo disco Lex Hives, che rientra nel genere punk rock in cui il gruppo è iscritto. Ore 21.45, ingresso 30 Eu.

Sempre il 4 dicembre, Malika Ayane è protagonista di un concerto speciale, riservato ad un numero ridotto di fans. Dopo il concerto del 3 dicembre gli Arcimboldi, la cantante si esibisce al Blue Note (via Borsieri 37) con i brani estratti dal disco Ricreazione in un'occasione riservata a 250 persone. Il biglietto, venduto insieme a quello del live precedente, costa 60 Eu.

Torniamo all'Alcatraz dove il 5 dicembre si tiene l'unica data italiana dei Meshuggah. Anche loro nordeuropei, sono in attività da oltre vent'anni e qualche mese fa hanno rilasciato il loro settimo album in studio, Koloss. Ore 20, ingresso 30-25 Eu.

Terza e ultima data della settimana all'Alcatraz da ricordare. Giovedì 6 tocca agli attesissimi Club Dogo. Il terzetto, ormai celebre anche in tv dov'è protagonista di un reality, Jake La Furia, Gué Pequeno e Don Joe salgono sul palco per rappare le rime di Noi siamo il Club, album che li ha portati in cima alla classifica di vendita. Ore 21, ingresso 15 Eu + prev.

Partono il 6 e vanno avanti fino all'8 dicembre i concerti del James Taylor Quartet al Blue Note. Capitanata da un artista che può vantare collaborazioni con U2 e Manic Street Preachers, la band è un punto di riferimento dell'acid jazz. Numerose le occasioni di ascoltarla live: alle 21 per tutte e tre le sere, appuntamento anche alle 23.30 il 7 e l'8, mentre per la sola sera del 6 la seconda replica è prevista alle 23. Ingresso 35-30 Eu. Info e prenotazioni allo 02 69016888.

Elitaria, ma imprescindibile, è la messa in scena che apre la stagione del Teatro alla Scala (via Filodrammatici). Venerdì 7 sale alle 17 sul podio Daniel Barenboim per dirigere il Lohengrin di Wagner. La regia è affidata a Claus Guth, fra gli interpreti René Pape (Heinrich der Vogler), Jonas Kaufmann (Lohengrin) e Anja Harteros
(Elsa von Brabant). I biglietti sono esauriti, ma per chi volesse assistere, il comune ha predisposto 23 maxi-schermi diffusi in città.

A chi non può assistere alla Prima della Scala, ma non voglia comunque perdere un allo showroom Fazioli (via Conservatorio 17) venerdì 7 alle 17 si svolge La Musica recitata (9 momenti musicali wagneriani). In programma brani tratti da Tristano e Isotta, Wesendonck Lieder e Lohengrin. Andrea Bacchetti al piano, scenografie in movimento di Stefano Reboli e Luca Uslenghi, movimenti mimici e voce recitante. Ingresso gratuito con prenotazione allo 02 76021990.

Sempre il 7, ma al Teatro Franco Parenti (via Pier Lombardo 14) si esibisce Mario Venuti. Alle 21, il cantautore siciliano presenta dal vivo i brani estratti da L'Ultimo romantico. Chissà che non ci sia spazio anche per alcuni dei suoi successi più noti come Veramente, Crudele e Mai come ieri. Ingresso 22 Eu.

Potrebbe interessarti anche: , Concerti ad agosto: a Milano e in Lombardia estate in festival , Notturni in Castello 2018, la colonna sonora dell’estate milanese , Stabilimento Estivo Base 2018: a Milano un'estate di eventi non stop, il programma , PoliMi Fest 2018 tra concerti e cinema all'aperto: il programma completo , Radio Italia Live Milano 2018: la scaletta e la fotogallery del concerto

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

La vera storia di Olli Mäki Di Juho Kuosmanen Drammatico Finlandia, Svezia, Germania, 2016 Nell’estate del 1962 il puglie finlandese Olli Mäki viene ingaggiato per sfidare l’americano Davey Moore, campione mondiale dei pesi piuma. Un’occasione unica, che gli permetterebbe di raggiungere la fama e la ricchezza. Per prima cosa, Olli deve... Guarda la scheda del film