Weekend Milano Giovedì 15 marzo 2012

'Semi di ZUP' 2012 a Milano

© Flickr - Kewl

Milano - Una zuppa (ci) fa scoprire Milano. Tra assaggi, incontri e laboratori. E ricettari urbani.
È ZUP–Zuppa Urban Project, in programma con l'iniziativa Semi di Zup nei giorni sabato 17, 24 e 31 marzo nel quartiere Dergano-Bovisa.

Progetto che si definisce di partecipazione e rigenerazione urbana, Zup – nato tra il 2010 e 2011, fra i partecipanti di Kuminda 2011 e di THE HUB con Moleskine - mette al centro delle sue iniziative il cibo, la creatività, il territorio. Il tutto, con lo scopo di raccontare lo spazio in cui si vive, «legare le persone al loro quartiere, stimolare alla riappropriazione e alla presa in cura del proprio territorio e far nascere iniziative culturali».

Fulcro di tutto, la zuppa, scelta come simbolo per il suo essere un mix di diversi ingredienti, concreti e non solo, in quanto cibo presente in tutte le culture e con uno stretto legame con il territorio e con le stagioni. Da qui, l'idea di vedervi un modo per raccontare la città, tra mescolamento e creazione, e uno strumento per stimolare aggregazione e socialità.

L'iniziativa Semi di ZUP – promossa dall'associazione Facultura–Azioni Culturali nel Territorio e in partnership con Caira Design, Il Giardino degli Aromi, Libreria Libri di Luna, Forneria Caffetteria Pasticceria Tomaselli – propone tre sabati alla scoperta di Milano con lo scopo di dar nuova vita al quartiere Dergano-Bovisa, tra sapori, incontri e laboratori.

Si parte con EsploraZUP, sabato 17 marzo dalle 14.30 alle 17.30, un laboratorio per piccoli esploratori – dai 6 ai 10 anni - per vivere e scoprire la città con tutti i sensi.

Con partenza dal Tomaselli Café (via Carlo Imbonati 24) e arrivo presso Libri di Luna (via Livigno 6), avrà luogo una serie di attività che i più piccoli dovranno svolgere con i genitori, delle 'tappe' di osservazione e scoperta. «Una sorta di percorso di osservazione attiva dello spazio della città» così ci spiega Myriam Sabolla, co-curatrice del progetto. Dal disegno al seminare dei piccoli semi.

Si prosegue con Milano fuori da Milano, previsto sabato 24 marzo. Due percorsi – della durata di 1 ora e mezza ciascuno, uno con partenza alle 14.30 presso il Tomaselli Cafè, l'altro alle 16 presso piazza Dergano - per una visita alla scoperta della cultura e delle storie di quartiere, per turisti urbani curiosi e golosi di nuove esperienze.
«È possibile farne uno o entrambi» ci spiega ancora Myriam. «Sono diversi e complementari. Anche anche qui lo scopo è guardare la città con uno sguardo nuovo, scoprire gli angoli belli e curiosi che anche la periferia offre».

«L'esplorazione sarà guidata» prosegue Myriam «e metteremo in evidenza due temi con cui è possibile leggere il quartiere: vecchie fabbriche e nuovi mondi». In più, il pomeriggio ci saranno un momento di caffè/ spuntino e dei probabili assaggi in itinere, ma il tutto è ancora in via di definizione.

Infine, sabato 31 marzo, dalle 15 alle 18, è la volta di VerdeZup. Appuntamento presso il Giardino di via Carnevali, angolo via Tartini, per una festa con pulizia e semina aperta a tutti gli amanti del verde pubblico e a aspiranti giardinieri urbani.

Semi di ZUP non finisce qui. Fa parte dell'iniziativa anche ZUPkit, un kit per conoscere gli itinerari e i laboratori ancora prima che partano.
I primi due ZUPkit sono destinati rispettivamente alle iniziative del 17 e 24 marzo e contengono, oltre alla tessera associativa e all'iscrizione per le attività, due libri: per i turisti urbani, il ricettario Assaggi di Città, storie del territorio, tra ingredienti, preparazione di zuppe e racconti istantanei del quartiere. Per i bambini, invece, il gioco-libro EsploraZUP, illustrato da Maristella Mangipinto.

Info: progettozuppa.wordpress.com
Per i costi di iscrizione, vedi box a lato.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Miracolo a Milano Di Vittorio De Sica Fantastico Italia, 1951 Guarda la scheda del film