Concerti Milano Lunedì 5 settembre 2011

Avril Lavigne, Jamiroquai e Nomadi in concerto a Milano

© Facebook - Avril Lavigne

Milano - Un'altra settimana piena di musica a Milano. Cantautori italiani e star internazionali del rock si alternano in una serie di live di cui non si riesce a fare a meno. Per non farci dimenticare l'estate che sta finendo.
Ecco i principali appuntamenti con i concerti a Milano e dintorni.

Martedì 6 settembre
alle 21.30 al Palasharp (via Sant'Elia 33) in occasione della Festa Democratica 2011 suonano i Nomadi.
La storica band italiana nasce agli inizi degli anni 60. Contano ben 55 album pubblicati tra dischi live, registrazioni in studio e raccolte, e questo da di loro in assoluto il gruppo più longevo della musica leggera italiana. Autori di successi indiscussi come Io Vagabondo, Mediteraneo o Io voglio vivere, i Nomadi riproporranno tutti i loro brani più famosi di una carriera senza soste. Ingresso 20 Eu.

Mercoledì 7 settembre ci si scatena al Circolo Magnolia (via Circonvallazione Idroscalo 41). In occasione di MiTo Settembre Musica, sul palco del Magnolia salgono i The naked and famous. Cinque giovani artisti di origine neozelandese, riconosciuti dalla critica come come una delle realtà più interessanti del panorama musicale internazionale. Il loro stile elettro-pop si mescola con l'indie più ricercato per dare vita a lavori come Passive me, aggressive you, il loro fortunato album d'esordio. Appuntamento ore 21.30, ingresso 10 Eu.

Ancora mercoledì 7, è la volta dei Modena City Ramblers. La band suona a Osnago in occasione della Festa Democratica di Lecco, Monza e Brianza (Polo Fieristico, via Martiri Liberazione). Esponenti del combat folk, sin dai loro esordi dichiarano il loro amore incondizionato nei confronti dei suoni tipici del folk irlandese, influenza che non abbandonano mai nonostante contaminazioni future più rock e punk.
La crew, formata da otto artisti, ripropone tutti i più grandi successi tatti da album come Onda Libera, Appunti partigiani o l'ultimo Sul tetto del mondo. Ore 21, ingresso 10 Eu.

Giovedì 8 settembre il rock fa da padrone al Festival Carroponte (via Granelli 1, Sesto San Giovanni). On stage, i Blonde Redhead, gruppo indie rock che si forma in America ma che vanta la presenza di due artisti di casa nostra. Assieme a Kazu Makino infatti ci sono i gemelli Simone e Amedeo Pace, autori creativi di sonorità e distorsioni psichedeliche e nu-gaze. Hanno otto album alle spalle, l'ultimo è Penny Sparkle. Ingresso ore 21.30, 15 Eu.

Venerdì 9 settembre sotto il cielo di Milano è di nuovo protagonista la musica d'autore. A Carroponte (via Granelli 1, Sesto San Giovanni) suonano i Verdena. Dopo una sessione invernale sold-out, il gruppo alternative rock italiano nata fra Bergamo e Albino, nel 2011 ha rilasciato Wow, attesissimo quinto album che presentano alle ore 21.30. ingresso 10 Eu.

Il 9 settembre è anche il giorno in cui una star della musica mondiale fa tappa a casa a nostra per la data italiana del suo tour. Stiamo parlando di Jason-Jay-Kay e dei Jamiroquai, gruppo acid-jazz britannico che si esibisce allo Stadio Brianteo di Monza (viale Sicilia).
Lo Space Cowboy, con la sua band, è interprete di pezzi che hanno scalato le classifiche come King for a day, Virtual Insanity o Cosmic Girl. Il live è aperto alle 20 dal dj set di Alex neri e dai Planet Funk. Appuntemento ore 21, ingresso 40.25 - 34.50 Eu.

Sabato sera è la data tanto attesa dai seguaci della Controcultura. Il 10 settembre infatti Fabri Fibra è in concerto a Carroponte con i brani del suo album già disco di platino. Il disagio, la rabbia, lo sfogo e persino la poesia legata ad alcune riflessioni trovano espressione nei versi che il 34enne di Senigallia mette in musica. Brani come Vip in trip o Tranne te in compagnia della sua crew composta da Entics, Dj Nais e Dj Double S. Ore 21.30, ingresso 25 Eu.

Sabato 10 settembre è anche la serata della riscoperta della tradizione milanese. A Osnago, in occasione della Festa Democratica di Lecco, Monza e Brianza (Polo Fieristico, via Martiri Liberazione), Nanni Svampa presenta il suo Cabaret Concerto.
Accompagnato dal chitarrista concertista Antonio Mastino, il fondatore del gruppo musicale I Gufi, milanese doc, propone un recital-concerto che raccoglie storie e canzoni tra Milano e il Lago Maggiore, tra ricordi, suggestioni, aneddoti, osterie e memorie parallele nelle persone anziane. L'autore de Il bassotto, La circunvallazion, A l'er saber sera si esibisce alle 21.30. Ingresso 5 Eu.

La settimana termina nel nome del rock. La reginetta Avril Lavigne è in concerto domenica 11 settembre al Mediolanum Forum di Assago (via G. di Vittorio 6) per presentare ai fans italiani il suo Goodbye Lullaby, uscito a quattro anni di distanza da The best damn thing.
Nel frattempo il suo impegno spazia dal cinema alla moda, fino ai comics, pubblicando un volume di fumetti interamente creato da lei. E un matrimonio, con il leader dei Sum 41, che la porta in viaggio di nozze a Portofino e Viareggio, ma che finisce nel 2009.
L'autrice di Sk8ter boy non smette però di comporre la sua musica rock. Appuntamento alle ore 21, ingresso 50-32 Eu.

Potrebbe interessarti anche: , Vasco Rossi a San Siro nel 2019: date dei concerti e prezzi dei biglietti , JazzMi 2018, Morcheeba, Cremonini, Thegiornalisti: i concerti di novembre 2018 da non perdere a Milano , Le magnifiche 6 da Delman a Flor: l'Orchestra Verdi festeggia Cajkovskij , Milano Music Week 2018, la settimana della musica da Elisa a Ramazzotti , Vasco Rossi nel 2019 in concerto a San Siro: 4 date a Milano (come minimo)

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

La scuola serale Di Malcolm D. Lee Commedia U.S.A., 2018 Un gruppo di disadattati è costretto a frequentare corsi scolastici per adulti per avere la possibilità di superare l'esame GED. Guarda la scheda del film