Weekend Milano Martedì 5 luglio 2011

Lou Reed, Club Dogo e 'Poolpourhomme' nel weekend

© Flickr - Elvertbarnes

Milano - Un altro weekend è alle porte e in città di certo non si resta con le mani in mano.
Tanta buona musica per tutte le orecchie - da Lou Reed ai Club Dogo, da Caparezza a Cesare Cremonini - e piece teatrali curiose, come Il popolo dei topi.

Se non vi basta, ecco le lezioni di circo, il cinema all'aperto, i trash party o le feste gay friendly in piscina. E se preferite qualcosa di più tranquillo, non mancano la fiera di Senigallia o i mercatini dell'antiquariato.
Are you ready? Here we go!


MUSICA
It's just a perfect day, venerdì 8 luglio. L'ex Velvet Underground Lou Reed è in concerto all'Arena Civica (viale Byron 2) per Milano Jazzin'Festival.
Dalla Factory di Andy Warhol, il padre della pop art, alla collaborazione con David Bowie, fino al suo successo anche qua in Italia.

Tale da affascinare Patty Pravo che decide di interpretare in italiano la celeberrima A walk in the wild side e trasformarla in I giardini di Kensigton. Dagli anni settanta a oggi il romanticismo di Reed non ha smesso di appassionare intere generazioni. Vicious e altri successi alle 21, ingresso 75.90-42.90 Eu.

Chi se ne frega della musica. Lo dice Caparezza, venerdì 8, al Festival Carroponte di Sesto San Giovanni (via Granelli 1) dove presenta la sua ultima fatica, una critica rap verso il sistema sul mondo discografico italiano.
Le sue rime di denuncia sociale divertono dai tempi di Fuori dal tunnel, fino a Vieni a ballare in Puglia o a Goodbye Malinconia, collaborazione tra lui e il leader degli Spandau Ballet, Tony Hadley. Ore 21.30, 15 Eu.

Sabato 9 luglio a Carroponte arrivano Don Joe, Guè Pequeno e Jake La Furia.
Il fenomeno hip hop tutto milanese dei Club Dogo, che con Ciao Proprio hanno scalato le classifiche. Che bello essere noi, rappano con la loro crew Dogo Gang, collettivo di mc, rapper e beatmaker. Con Spacco tutto e Voi non siete come noi arrivano al secondo posto delle hit parade italiane, poi le collaborazioni con J Ax, Fabri Fibra, Marracash. Ingresso ore 21,30, 12 Eu.

L'indie rock la fa da padrone all'Arena Civica (viale Byron 2). Sabato 9 c'è il live degli Afterhours. Manuel Agnelli e soci hanno all'attivo una decina di album, tra cui I milanesi ammazzano il sabato. Sofisticati e molto apprezzati dalla critica, sono noti soprattutto per Il paese è reale, brano che coinvolge 18 artisti allo scopo di promuovere la musica e i gruppi italiani, soprattutto emergenti. Ossigeno, Riprendere Berlino e altri successi alle 21, ingresso 23 Eu.
Per tutti i particolari sulla rassegna all'Arena, clicca qui.

Domenica 10 luglio
è una data storica per i fans degli Almamegretta. A Carroponte (via Granelli 1, Sesto San Giovanni) si riuniscono nella loro formazione storica con l'ex leader della band, Raiz.
Il gruppo originario di Napoli, famoso per Fa'ammore cu'mme, si riunisce per presentare 1991-2011: vent'anni di dub, l'album che racchiude i loro primi vent'anni di carriera. Ore 21.30, 5 Eu.

Dai giri sulle vespe per i colli bolognesi, di strada ne ha fatta Cesare Cremonini.
Lasciato il suo gruppo di partenza, i Lunapop, ora in coppia con il fedele amico Ballo sforna un successo dopo l'altro: PadreMadre, Mondo, Hello per citarne alcuni.
Il compagno di Malika Ayane si esibisce domenica 10 al cortile di Villa Reale di Monza (viale Brianza 1), ore 21, ingresso 28.75 Eu.
Per saperne di più sul festival, clicca qui.

Infine, il 10 luglio, all'Arena Civica arrivano i Chicago.
Ospiti di Milano Jazzin Festival 2011, la storica band americana compie quest'anno quarant'anni di carriera. Famosi in Italia per If You Leave Me Now e Hard to say I'm sorry, suonano le loro ballate a partire dalle ore 21. Ingresso 40-30 Eu.

CINEMA E TEATRO
Continua l'appuntamento con il cinema sotto le stelle di AriAnteo 2011.
Al cinema all'aperto di Porta Venezia (Bastioni di Porta Venezia 3) venerdì 8 è in programma American Life di S.Mendes, sabato 9 c'è Qualunquemente di Antonio Albanese e domenica 10 Last Night con Keira Knightley. Ore 21.30.

AriAnteo Umanitaria (via San Barnaba 48) propone Angèle et Tony di A.Delaporte (venerdì 8 luglio), The Fighter per sabato 9 e London River domenica 10. Ore 21.30.

AriAnteo Conservatorio (via Conservatorio 12) invece ha in programma per venerdì 8 Poetry, sabato 9 Inception con Leonardo Di Caprio e domenica 10 è la volta di Non lasciarmi con Keira Knightley. La proiezione è alle 22, prima si può assistere alle esibizioni di musica dei gruppi del conservatorio.
Per tutte e tre le location il prezzo è di 6.50-4.50 Eu. Per maggiori informazioni su AriAnteo, clicca qui.

Ancora cinema. All'ex Paolo Pini (via Ippocrate 45) venerdì 8 c'è la proiezione di Another Year di Mike Leigh, e domenica 10 Habemus Papam, l'ultimo film di Nanni Moretti con Michel Piccoli e Jerzy Stur. Ore 21.45, 5 Eu.

Non sono da meno le proposte teatrali. L'ex Paolo Pini mette in scena, sabato 9 luglio, Il popolo dei topi, di e con Andrea Cosentino e Francesco Picciotti. La realtà e la finzione a confronto, un tuffo nell'infanzia per riattraversare domande inevase, una serie di esercizi di rianimazione per il pubblico presentati dal gruppo Teatro Forsennato. Ore 21.45, 10 Eu.

Domenica 10 sempre all'ex Paolo Pini è la volta di The secret room con Roberta Bosetti. Uno spettacolo per pochi spettatori alla volta in cui una donna vive sola in una casa dalle stanze misteriose. Ore 21, 10 Eu.

Per l'intero weekend (venerdì 8 e sabato 9 alle 21, domenica 10 luglio alle 16) Corrado d'Elia è in scena al teatro Libero (via Savona 10) con la sua personale interpretazione di Don Chisciotte.
Le avventure dell'hidalgo spagnolo e del fedele compagno Sancho Panza narrate dal regista-direttore artistico del teatro milanese. Ingresso 19-11 Eu.

ALTRI EVENTI
Tanti gli appuntamenti culturali di Milanesiana 2011 anche per il weekend.
Venerdì, sabato e domenica, alle 21, presso la Biblioteca di via Senato, si divide in tre parti l'evento L'urlo e il silenzio. Una serie di letture sempre accompagnate al pianoforte da Antonio Ballista.

Venerdì 8 Anna Bonaiuto legge il Commento al Vangelo secondo Giovanni di Agostino, sabato 9 luglio serata dedicata al filosofo Nietsche e Così parlò Zarathusta letto da Andrea Renzi. Domenica 10 ancora Renzi legge il Cantico Spirituale di Giovanni della Croce. Ingresso libero.

E adesso, i party dei weekend. Due serate molto particolari da segnalare.
Venerdì 8 è la serata Cool kid's can't die in giardino.
Al Circolo Arci Lo-fi (via dei Pestagalli 27) il collettivo del Toilet di Milano, locale di divertimento, dj set e feste kitsch e dai dress code più originali, organizza la sua serata estiva. Il summer party consiste nello show electro trash hit di dj Japi e La Emi. Parola d'ordine, musica trash, sound elettronici e outfit coloratissimi. Ore 23, ingresso gratuito con tessera Arci.

Sabato 9 luglio
si anima tutta la community gay-lesbo e friendly milanese.
Arriva Poolpourhomme e poolpourfemme, ovvero, musica e divertimento tutta la notte in piscina.
Le piscine Saini (via Corelli 136) sono la location per una serata tra dj set a bordo vasca. Due piste da ballo, un privè, e perchè no, balli nell'acqua al chiaro di luna.

La notte s'intitola Bagno Cockette Hawaii party, il dress code, neanche a dirlo, è la gonna di paglia. Ingresso 18-15 Eu, gratuito per gli studenti entro mezzanotte e mezza. A chi venisse fame, prima di ballare, l'evento Poolpourhomme organizza il servizio ristorante. Menù pizza 10 Eu, carne o pesce 25 Eu con prenotazione obbligatoria (333 6656658).

Domenica 10
due iniziative per i più piccoli.
All'ex Paolo Pini (via Ippocrate 45) torna la scuola di circo. Nel parco adiacente alla struttura, piccoli aspiranti pagliacci, acrobati e prestigiatori possono prendere lezioni da veri professionisti, dalle abilità magiche. Inizio ore 16, ingresso 3 Eu.


Al Carroponte invece (via Granelli 1, Sesto San Giovanni) c'è lo Spazio Cucina. Un viaggio nelle forme, nei colori e nei sapori della frutta e della verdura di altri Paesi. Iscrizione: 5 euro a bambino, ore 16.

Due occasioni più tranquille sono destinate a tutta la famiglia.
Sabato 9, il tradizionale appuntamento con la Fiera di Senigallia
, nel quartiere di Porta Genova. Anticaglie, artigianato, abiti vintage, curiosità per i collezionisti. Le bancarelle, come ogni sabato, sono dalle 8 alle 18.

A Bollate, in piazza della Resistenza, domenica 10 si svolge il mercatino dell'antiquariato. Vecchi libri, cimeli, oggetti da collezione dalle 8 alle 19. Per informazioni, 02 35005413.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

The End? L'inferno fuori Di Daniele Misischia Thriller 2017 Claudio è un importante uomo d'affari, cinico e narcisista. Una mattina, dopo essere rimasto imbottigliato nel traffico delle strade di Roma, arriva finalmente in ufficio nonostante il notevole ritardo, ma rimane bloccato da solo in ascensore a... Guarda la scheda del film