Weekend Milano Mercoledì 18 maggio 2011

Vinicio Capossela, MiJapan, la festa di via Padova nel weekend di Milano

© Flickr - Miguel Michan

Milano - Vinicio Capossela e Saxon in concerto, Maurizio Crozza in scena, il cinema di Tarkovskij. Non basta? Due giorni di festa in via Padova e una rassegna tutta dedicata al Giappone.
Un carnet fitto quello del fine settimana di Milano che andiamo a raccontarvi.

MUSICA e TEATRO
Si tiene nel quartiere Isola ed è una manifestazione a tutto jazz. È l'Ah-Um Jazz Festival, quattro giorni di concerti e proposte per chi ha la musica nel sangue. Dal 18 al 22 maggio tanti locali di zona diventeranno sede di live e jam session. Nel programma spicca l'appuntamento di venerdì 20 maggio con Alberto Tacchini e Silvio Binello, rispettivamente pianoforte e sax, presso la Fondazione Riccardo Catella (via de Castillia 28) e sabato 21 alle 20.30 il concerto dell'ensemble Funambolique Theatre Jazz alla Fonderia Napoleonica Eugenia (via Thaon di Revel 28).

È probabilmente il cantautore milanese più amato, almeno dagli under 40, parliamo di Vinicio Capossela. Lui, l'autore di Che coss'è l'amor?, presenta dal vivo agli Arcimboldi (viale dell'Innovazione 20) l'ultimo album, Marinai, profeti e balene, un raffinato viaggio fra letteratura e musica con protagonista il mare. Sabato 21 e domenica 22 maggio Capitan Vinicio sarà accompagnato dalle Sorelle Marinetti che hanno partecipato alla registrazione del singolo Printyl. Ore 21, ingresso 50-30 Eu. Info allo 02 641142212.

All'Alcatraz (via Valtellina 25), un ritorno dal sapore hardcore, quello dei Saxon. La band inglese, che ha scritto pagine indelebili per i metallari nostrani e globali, si esibisce a Milano domenica 22. Gli Stallions of the Highway (Stalloni dell'autostrada), come amano definirsi, proporranno live Call To Arms, l'ultima di tante fatiche discografiche. Ore 21, ingresso 30 Eu.

Maurizio Crozza, imitatore e comico. L'attore genovese sarà in scena al teatro Nazionale (piazza Piemonte 12) giovedì 19 con Italialand, un one man show nel corso del quale alternerà le sue parodie più riuscite, politici e manager - già si dice che l'imitazione dell'AD Fiat Sergio Marchionne sia imperdibile - a monologhi ad alto tasso di sberleffo. Lo spettacolo sarà ripreso dalle telecamere di La7, rete su cui andrà in onda venerdì 20. Si replica giovedì 26. Ore 21, ingresso 27.50-30 Eu.

Aut-Un viaggio con Peppino Impastato
va in scena al teatro della Cooperativa (via Hermada 8). Lo spettacolo è un omaggio a Giuseppe Impastato, ucciso dalla mafia per bloccare la sua lotta contro la criminalità che infestava il paese di Cinisi, dov'era nato, e la sua regione, la Sicilia. Protagonista in scena Stefano Annoni diretto da Paolo Trotti. Venerdì 20 e sabato 21 ore 20.45, ingresso 16-8 Eu.

CINEMA
Maestro del cinema russo e internazionale, Andrej Tarkovskij è protagonista di una rassegna che lo ricorda a 25 anni dalla scomparsa. Allo Spazio Oberdan (viale Vittorio Veneto 20) si tengono una mostra fotografica e una retrospettiva completa del regista moscovita. Venerdì 20 alle 18.45 in calendario c'è proprio Nostalghia, sabato 21 alle 20.45 proietteranno Andrej Rublëv. Ingresso 5.50-3.50 Eu + 3 Eu di tessera. Leggi il programma completo.
Fino al 22 maggio prosegue Brasil Cinema Contemporaneo al cinema Gnomo, un percorso dentro la cultura, la musica e il cinema carioca. Tutti i film sono in lingua originale con sottotitoli in italiano, un buon esercizio per chi studi il portoghese. Sabato 21 alle 16 si potrà vedere Brasil animado, il primo film di animazione 3D prodotto in Brasile. Ingresso alle proiezioni, 4,10 - 2,60 Eu. Leggi il calendario degli eventi.

ALTRI EVENTI
Dal 18 al 22 maggio
si svolge la Settimana contro la mafia a Milano. Incontri, laboratori e anche uno spettacolo teatrale per raccontare le conseguenze nefaste della criminalità sulla vita del paese e delle persone che decidono di combatterla. Tante le sedi degli appuntamenti - dalle Colonne di San Lorenzo a biblioteche e università - tutti ad ingresso gratuito. Sabato 21 alle 21 proprio alle Colonne, va in scena La pagliuzza e la trave. La Mafia in Brianza e Lombardia (non) c'è. Per il programma completo, leggi l'articolo.

Indiani, tunisini, cingalesi, cinesi, senegalesi, ecco i nuovi meneghini che - assieme a chi in zona è nato e cresciuto - dicono Via Padova è meglio di Milano. Dove il meltin pot culturale è regola, la città è più bella, un assunto che il comitato Vivere in Zona 2 ha deciso di rendere visibile a tutti organizzando una festa. Sabato 21 e domenica 22 l'area di via Padova ospiterà concerti, mostre, aperitivi multietnici e spettacoli dalle 9 alle 23. Leggi l'approfondimento sull'evento.

Che il Giappone fosse un paese molto amato era risaputo, anche ben prima del terremoto e conseguente tragedia nucleare. Per ribadire l'affetto che lega i milanesi al paese nipponico, dal 20 al 22 maggio all'Umanitaria (via San Barnaba 38) si tiene MiJapan, un festival tutto dedicato a ciò che di meglio ha creato il paese di Tokio, dal sushi ai manga, dalle arti marziali ai massaggi shatzu. L'ingresso costa 8 Eu per una giornata, 10 Eu per i tre giorni. Un motivo in più per partecipare è dato dalla raccolta fondi destinata a chi nel terremoto ha perso tutto: per ogni visitatore pagante saranno dati in beneficenza 2 Eu.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Il conformista Di Bernardo Bertolucci Drammatico Italia, Francia, Germania Ovest, 1970 Il film è tratto dall'omonimo romanzo di Moravia. Un giovane, che crede di aver compiuto un omicidio, per rientrare nella "normalità" aderisce al regime, diventandone addirittura uno fra i sicari più crudeli: durante il viaggio di... Guarda la scheda del film