Concerti Milano Lunedì 21 febbraio 2011

Katy Perry, Eugenio Finardi e Sonata Arctica in concerto a Milano

Milano - California, Regno Unito, Danimarca, Finlandia. C'è tutto il mondo a Milano questa settimana.
Katy Perry, Wire, Power Solo e Sonata Arctica salgono sul palco "assieme" a Eugenio Finardi, Non voglio che Clara, Simona Bencini e altri. Ecco tutte le informazioni.

Martedì 22 febbraio
al Blue Note (via Borsieri 37) c'è Simona Bencini, ex voce dei Dirotta su Cuba. Fiorentina, come la sua amica Irene Grandi, Bencini ha un curriculum di tutto rispetto: vanta collaborazioni illustri con Massimo Ranieri e Pacifico, ha scalato le classifiche con l'ex gruppo grazie a brani come Gelosia e Liberi di Liberi da per poi intraprendere la carriera solista. Sul palco del Blue Note porta il nuovo album Spreading love, che coniuga jazz e world music. Ore 21, ingresso 27-22 Eu. Info e prenotazioni allo 02 69016888.

Sempre il 22
, al Bloom (via Curiel 39 Mezzago) arrivano i Wire. I quattro ex ragazzi inglesi di strada ne hanno fatta. Colin Newman - storica voce e chitarra - li ha rimessi insieme nel 2006, dopo anni di on-off musicale. Oggi portano in tour il nuovo lavoro Red Barked Tree, accolto dai favori della critica. Ore 22, ingresso 25- 20 Eu, info a bloomnet.org.

Katy Perry
, la california girl, è finalmente a Milano. Attesissimo, il live di mercoledì 23 febbraio ha fatto registrare il tutto esaurito, riempiendo prima il Palasharp e ora il Forum di Assago. Figlia di pastori metodisti, Katy Perry canta da sempre: prima in chiesa - prestando la voce per gli inni gospel - poi sui palchi di tutto il mondo. Graziosa e telegenica, si fa conosce a suon di polemiche: Ur So Gay e I Kissed a Girl hanno fatto storcere il naso per i temi poco politically correct, ma sono riusciti a scalare le classifiche di tutto il mondo. A Milano porta i brani tratti da Teenage Dream, uscito nel 2010. Ore 21, sold out.

La stessa sera - a siderali distanze (musicali) dalla pop star - suonano anche i Non Voglio che Clara. Il gruppo bellunese si esibisce alla Casa 139 (via Ripamonti 39) presentando Dei Cani, lavoro uscito nel 2010 a tre anni di distanza dal precedente Bene 7". Ore 21.30, ingresso 10 Eu con tessera Arci.
Giovedì 24 ai Magazzini Generali (via Pietrasanta 14) il ritorno di Eugenio Finardi. L'autore di Extraterrestre ha da poco pubblicato Spostare l'orizzonte. Come sopravvivere a quarant'anni di vita rock, racconto di una vita, la sua, inscindibile dalla musica. Non contento, è in giro per i club di tutta Italia con Electric Tour 2011. Per ascoltarlo, appuntamento alle 21.30, ingresso 20 Eu + prev.

Al Bloom di Mezzago la sera di giovedì 24 ci sono i Ministri. Di loro abbiamo già parlato tante volte, ambiziosi, iconoclasti e capaci di sfornare un live come si deve, Auteliano e soci regalano un'altra data milanese. Ore 22.30, ingresso 10 Eu.
Ancora giovedì 24 alla Salumeria della Musica (via Pasinetti 4) i The Thrust presentano il loro nuovo lavoro Little wonder. Il gruppo - composto dai fratelli Ragonese, Pepe alla tromba e Pancho al pianoforte, Giovanni Giorgi alla batteria e al basso Marco Vaggi - è al secondo album e mixa con abilità le sonorità del jazz elettrico e world music. Ore 22.30, ingresso 10 Eu. Info allo 02 56807350.

Power Solo, dalla Danimarca con ardore. Sabato 26 febbraio il duo composto da Atomic Child Bo e Kim Kix farà rizzare i capelli in testa a molti, come già successo durante il Ragnarock Nordic Festival, vetrina estiva destinata al mondo del grande freddo europeo. A cavallo fra punk e psichedelia, la loro musica è entrata nella suondtrack del vampiresco telefilm True Blood. Ore 23, ingresso gratuito + tessera Arci.

Domenica 27
all'Alcatraz (via Valtellina 25) salgono sul palco i finlandesi Sonata Arctica. Al pubblico milanese Tony Kakko & Co garantiscono 120 minuti tutti di power metal. La data - sold out da tempo - proporrà classici come Letter to Dana o Shy insieme a brani tratti dagli ultimi album. Ore 21, ingresso 27-23 Eu.
Rimanendo in ambito metal, lunedì 28 ci sono i Rhapsody of Fire, band che - a dispetto del nome anglofilo - è italianissima, ma riscuote successo in tutto il mondo. Per (ri)ascoltarli dal vivo, l'appuntamento è sempre all'Alcatraz, alle 20, ingresso 30 - 25 Eu.

Potrebbe interessarti anche: , JazzMi 2018, date e ospiti: il programma dei concerti da non perdere , U2 e J-Ax, David Garrett e Billy Corgan, Baglioni e Hotei: il calendario dei concerti di ottobre 2018 a Milano , Milano Music Week 2018, la settimana della musica da Elisa a Ramazzotti , Vasco Rossi nel 2019 in concerto a San Siro: 4 date a Milano (come minimo) , Stabilimento Estivo Base 2018: a Milano un'estate di eventi non stop, il programma

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

L'apparizione Di Xavier Giannoli Drammatico Francia, 2018 Vincent Lindon è Jacques, un famoso reporter di guerra che viene inaspettatamente reclutato dal Vaticano per indagare su un’apparizione avvenuta in un villaggio della Francia. Anna, orfana e novizia, afferma di aver visto la Vergine Maria. Lo straordinario... Guarda la scheda del film