Weekend Milano Mercoledì 22 settembre 2010

Cattelan, Dalì e Taste of Milano, il weekend in città

© Flickr - Alejandro Peters

E continua anche nel fine settimana la Fashion Week: non solo sfilate, sono tantissimi gli eventi collaterali consulta il programma

Milano - Arte, arte e ancora arte. Bastano tre parole a riassumere il fine settimana che sta arrivando. Dalì e Cattelan fanno la parte del leone, ma anche il corollario di eventi e vernici è all'altezza: musica, teatro e sport...

ARTE
Ieri sera si sono registrate code: a Palazzo Reale (piazza Duomo 12) in tanti hanno fatto la fila in serata per essere i primi a vedere la mostra Salvador Dalì. Il sogno si avvicina: curata da Vincenzo Trione, resterà aperta fino al 30 gennaio. Più di 50 le opere esposte, attraverso un itinerario centrato sul tema del paesaggio. Nel primo weekend d'apertura, di certobisognerà armarsi di pazienza per godere di questi capolavori. Ingresso 9-7.50 Eu. Qui il nostro approfondimento.
Dopo la lunga querelle, arriva finalmente la tanto attesa personale di Maurizio Cattelan a Palazzo Reale. Dal 24 settembre, per un mese, si potranno apprezzare (o criticare) le tre opere esposte alla Sala delle Cariatidi: La Nona Ora, che raffigura il Papa Giovanni Paolo II colpito da un meteorite; Il Tamburino, il bimbetto meccanico che suona il tamburo; Untitled, la donna crocifissa di spalle. Per vedere Lo.VE, la statua della mano mozzata nota come il fuckoff, bisognerà invece recarsi in piazza Affari, dove farà mostra di sé per una settimana, fino al 3 ottobre. Gli orari di apertura sono i seguenti: sabato, dalle 9.30 alle 22.30 e domenica dalle 9.30 alle 19.30. Ingresso 5 Eu.

Sabato 25 meno sponsorizzata è l'esposizione che inaugura al Museo della Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo (via Frova 10): Grandi e Piccole mette a tema il formato delle immagini, a cui il titolo fa riferimento. Siano a tutta parete o stiano nel palmo di una mano, gli scatti raccontano qualcosa, con modalità diverse. Attraverso il lavoro di 30 autori italiani e stranieri - fra cui Gabriele Basilico, David Weiss e Mimmo Jodice - il percorso curato da Roberta Valtorta e Arianna Bianchi indaga il cambiamento di identità che la fotografia ha vissuto a partire dagli anni Novanta. Info allo 02 6605661.
Sempre fotografia al Museo di Scienza e Tecnologia (via San Vittore 21) dove, sabato 25 settembre in occasione dell'open Day dalle 14.00 alle 18.30, sarà possibile visitare gratuitamente la retrospettiva su Gianni Giansanti, autore dell'immagine tristemente famosa del cadavere di Aldo Moro nella Renault 4 rossa e di molti altri scoop. L'ingresso gratuito è inoltre esteso anche alle collezioni storiche e ai laboratori didattici per bambini. Per informazioni, telefonare allo 02 485551.

Da non perdere, le giornate europee del patrimonio: sabato 25 e domenica 26 aprono gratuitamente al pubblico i luoghi di cultura statali: tanti eventi, tour, mostre per conoscere e apprezzare lo scrigno di arte che è il nostro paese. Il programma completo su www.beniculturali.it.
Venerdì 24 invece, il Museo del Duomo apre le porte per il suo primo open day che si terrà alla Sala Colonne. Sarà possibile visitare le esposizioni e prendere parte ai laboratori didattici. Per informazioni e iscrizioni al numero 02 72022656.

MUSICA & TEATRO

Parecchia la musica live questa settimana con proposte interessanti: aprono il programma dei concerti gli Almamegretta. La band napoletana che mischia reggae, tradizione partenopea e hip hop si esibirà venerdì 24 nell'ambito di Liberamente - Sinistra in festa, al Palasharp (via Sant'Elia 33). Il gruppo porterà sul palco i brani del nuovo lavoro Dubfellas Vol.2. Ingresso 13 Eu, ore 21.30.
Tutt'altro stile quello di Kate Nash che si esibirà sabato 25: inglese, classe 1987, è balzata alle cronache grazie al social network MySpace nel 2006. Grazie al passaparola, la sua musica arriva alle orecchie giuste e da un momento all'altro da studentessa diventa pop-star. Arriva a Milano per presentare My Best Friend Is You, il suo secondo disco uscito la scorsa primavera. Chi l'ha ascoltata dal vivo assicura di non essere rimasto deluso. Per conferme o smentite, l'appuntamento è al Tunnel (via Sammartini 30) alle 21. Biglietto 20 Eu.

Gospel d'autore domenica 26 al Teatro Smeraldo (piazza XV Aprile 10): sul palco salgono i Gospel Connection Mass Choir - il più grande coro "di genere" in Italia - e i Fabulous 5 Gospel Singers, formazione di grande successo oltreoceano. Una serata di gala perfetta per gli appassionati di evergreen come Amazing Grace o Jesus is My Shepard. Ingresso 25-15 Eu, ore 17.
Se preferite vivere la notte, sabato 25 c'è SillOut, una serata disco insolita perché la cornice sarà il termovalorizzatore di Rho-Pero (via Lucio Cornelio Silla 249). A scaldare gli astanti ci pensa Claudio Coccoluto che dirigerà la consolle.

Mamma Mia! un successo degli ABBA a cui si è aggiunto il musical omonimo. Lo spettacolo è ispirato alle canzoni del gruppo svedese e racconta la storia di Sophie, ad un passo dall'altare e dell'annosa ricerca del padre biologico. In mezzo, canzoni, numeri di danza e coreografie trascinanti. La prima della versione italiana sarà venerdì 24 alle 20.30 al Teatro Nazionale (piazza Piemonte 12). Biglietti da 85-35 Eu.

ALTRO


Se vi piace mangiare, non dovete perdere Taste of Milano, il temporary restaurant allestito a Parco Sempione fino al 26 settembre: 12 fra i migliori chef meneghini - fra cui Cracco, Oldani, Sadler - proporranno piatti creati per l'occasione a cifre abbordabili, biglietti da 50 a 20 Eu. Per informazioni, www.tasteofmilano.it.

Anche gli sportivi avranno di che essere soddisfatti: dal 25 al 27 settembre torna a Milano il Campionato mondiale di pallavolo maschile. L'inaugurazione della tre giorni si tiene il 24 al Castello Sforzesco con il defilé delle 24 squadre qualificate per la fase finale. A seguire, musica e intrattenimento. Il tutto a partire dalla 20.15. Il giorno seguente, comincia la sfida che vedrà gli azzurri sfidare i giapponesi (ore 21). Domenica 26 sarà la volta dell'Egitto (ore 21). Chi volesse seguire i match dal vivo, deve recarsi al Forum di Assago (via di Vittorio). Ingresso 40-14 Eu. Il calendario completo su www.volley2010.com.

Floralia
è ormai una tradizione: il mercato benefico floreale si svolge due volte all'anno sul sagrato e nei chiostri della chiesa di piazza San Marco, a Brera. L'obiettivo è nobile, aiutare l'omonima parrocchia che accoglie quindici persone senza fissa dimora, acquistando rose, ciclamini, eriche, bulbi e sempreverdi. L'iniziativa si terrà sabato 25 e domenica 26 dalle 10 alle 19.30. Per tutte le informazioni, visitare il sito www.floraliamilano.org.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

L'ape Maia Le olimpiadi di miele Di Alexs Stadermann, Noel Cleary Animazione Australia, Germania, 2018 Guarda la scheda del film