Al chiosco di piazza Castello si mangia politica - Milano

Al chiosco di piazza Castello si mangia politica

Food Milano Il chiosco di Claudio Lunedì 20 settembre 2010

Altre foto

Milano - Chi non ha mai sentito la leggenda metropolitana della fetta di salame inserita in una scheda elettorale accompagnata dal commento: «Vi siete mangiati tutto, adesso mangiatevi pure questa»?
C'è chi ha ripreso il concetto e ha ribaltato il punto di vista, permettendo agli elettori di mangiarsi l'insaccato e anche i politici.

Da quindici anni il chiosco di Claudio, in piazza Castello 5, serve panini che portano il nome dei protagonisti della politica. Sono contemplati onorevoli di destra e di sinistra, qualche personaggio del passato e attuali ministri: c'è Brunetta e ci sono anche i Fannulloni, con l'allusione alla polemica di qualche tempo fa, scatenata proprio dal ministro per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione.
Come spesso accade alle trovate originali, l'idea di associare il nome dei sandwich ai politici è nata in maniera del tutto casuale: «Ero con due amici, avevamo scattato delle foto ai miei panini e dovevamo nominarle. Erano tante e, per distinguerle, abbiamo iniziato a chiamarle con i nomi dei politici», spiega Claudio, da venti anni proprietario del chiosco.

In effetti, non risulta una corrispondenza tra gli ingredienti di farcitura e i personaggi di riferimento, ma può diventare un gioco trovare un nesso logico o allusivo: i Fannulloni, per esempio, hanno inesorabilmente la pancetta, oltre a fontina, funghi e maionese.
Chi rimpiange i tempi in cui Luxuria era un'onorevole e non una concorrente dei reality show, può optare per il panino a lei dedicato: un abbondante mix di tacchino, scamorza, pomodoro, lattuga e salsa tonnata. E chi pensa che Penati sia uno dei simboli della politica milanese, potrebbe stupirsi nel mangiare una piadina romagnola a base di prosciutto crudo, crescenza e rucola.

I costi degli onorevoli almeno in questo caso non sono esosi: un panino ha un prezzo medio di 4-5 Eu e, per concludere la "tribuna politica", il chiosco di Claudio offre anche caffè, gelati e amari. Il tutto può essere consumato al bancone o accomodati ai tavolini messi a disposizione dei clienti, immersi nel verde del parco Sempione, proprio a due passi dalla torre del Castello Sforzesco.

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.