Weekend Milano Mercoledì 26 maggio 2010

Il weekend a Milano: David Guetta ai Magazzini Generali e la Galleria diventa museo

Milano - MUSICA
Sarà che andiamo verso la lunga stagione calda, ma i cartelloni musicali a Milano propongono tanti live dance. A partire dal campione della consolle, David Guetta in arrivo da Parigi direttamente ai Magazzini Generali dove si esibirà venerdì 28 dalle 23. Per i meno danzerecci, qualche dato: reduce dal successo planetario di When love taker over brano tormentone della scorsa estate a cui ha prestato la voce l'ex Destiny's Child Kelly Rowland, il dj parigino è uomo dalle mille risorse. Oltre a firmare compilation e pubblicare i suoi dischi, è anche produttore. Con lui hanno lavorato molti degli gli artisti che contano, Madonna, Shakira e Black Eyed Peas che, con il suo I Gotta Feeling hanno scalato la vetta della chart americana. Appuntamento venerdì 28 in Via Pietrasanta 14, biglietti 40 eu.
Altrettanto elettronico il programma di Audiovisiva 6.0: organizzato da esterni con Frigoriferi Milanesi e Open Care, è una tre giorni dedicata all'esplorazione dei linguaggi espressivi contemporanei con particolare attenzione alla musica elettronica e le sue commistioni con il visivo. Inaugura, giovedì 27, il concerto di Audioscan, progetto a metà fra arte e suono che ha Milano e i suoi rumori come protagonisti. Si prosegue fino a sabato in un susseguirsi di aperitivi e dj set tutti ospitati al Palazzo del Ghiaccio. Il calendario al sito www.audiovisiva.com. Di tutt'altro genere la domenica sera al Blue Note. Qui Rocco Papaleo, comico e neo-regista torna ad una vecchia passione, il teatro-canzone. Uno spettacolo in cui canzoni e parole si alternano, nel solco dell'eredità di Giorgio Gaber. Domenica 30 maggio, ore 21, ingresso 28 Eu. C'è spazio anche per la musica classica: duecento anni fa l'Argentina smise di essere colonia spagnola, proclamando la propria indipendenza. L'Orchestra Verdi ricorda l'anniversario con la direzione del Maestro Luis Bacalov, premio Oscar per la colonna sonora de Il Postino. il concerto proporrà brani di Astor Piazzolla e Alberto Ginastera. Sabato 29 alle 21, ingresso 25 Eu.

CINEMA
Esiste un cinema fantasma. Incapace di farsi conoscere perché povero. Per combattere una tendenza che rischia di compromettere la filmografia di qualità, quattro anni a Lecce si sono inventati il Festival del Cinema Invisibile. I migliori prodotti dell'ultima edizione sono in arrivo sabato 29 e domenica 30 alla Scighera per una due giorni tutta salentina. In programma molti corti documentari e qualche lungometraggio alla presenza dei registi e dei direttori di un festival premiato dal pubblico per la sua qualità. Programma completo al sito www.scighera.org. In piena zona Brera, a Palazzo Morando è in corso fino a domenica 30 maggio A Shadedview on Fashion Film, retrospettiva very fashion sbarcata a Milano dopo tappe in Francia, America e Olanda. La moda non è solo sfilate e party di lusso, c'è un modo alternativo di guardarla e interpretarla attraverso il video e il web, come insegna Diane Pernet, blogger antesignana del genere. Dalle 19 alle 22, passeggiando su e giù per il Palazzo potrete farvene un'idea.
Dal 26 al 30 lo Spazio Oberdan apre le porte alla cineteca di Losanna, archivio fra i più importanti del mondo per una rassegna-omaggio che mette a fuoco il tema della migrazione con un programma che spazia da lungometraggi storici come Borderline firmato MacPharson del 1930 fino al recente Brucio nel vento di Soldini. Cliccando qui, elenco completo delle proiezioni.

ARTE
Cosa c'è di più milanese della Galleria? Escluso il Duomo, nulla. Il salotto cittadino è pronto a trasformarsi in un Museo senza porte. Per tre giorni, dal 27 al 30 maggio, incontri, performance e dibattiti per portare l'arte nel luogo più visitato della città, a due passi dalla Cattedrale. Sono previste anche visite guidate alla galleria, informazioni al numero 02 88445947.
Alleggerimento intelligente lo propone Milano Comic Con: vi piaccio i cartoons, non perdete un numero di Spiderman, siete fan della Marvel? Allora fa per voi. Più di una fiera, Milano Comic Con propone anche un piccolo concorso per cortometraggi e vari concerti ispirati alle sigle dei cartoni animati. Il sito www.milanocomiccon.com per i dettagli.

EVENTI
Vi piace il gelato? Allora dovete andare al Museo della Scienza, dove sabato 29 e domenica 30, si terranno due laboratori dedicati ai bambini dai sette anni in su dal titolo quantomai esplicativo: Alla scoperta del gelato. Come si fa? Quali sono gli ingredienti principali? E perché una volta pronto, deve stare in freezer? Tutte domande a cui i vostri figli sapranno rispondere dopo aver frequentato le attività in programma. Per alcuni laboratori è necessaria l'iscrizione all'infopoint del museo. Informazioni all'indirizzo www.museoscienza.org.
Per chi preferisse l'architettura, segnaliamo Tu Play: in gioco con il design. Si può pensare di manipolare ludicamente oggetti di design? Trentacinque giochi d'autore dimostrano che è possibile. La mostra sarà aperta sabato 29 alla Fonderia Napoleonica (Via Tahon di Ravel 21) per proseguire il 5 giugno alla Festa dei giochi di strada dal Mondo al Parco Bassi.

TEATRO
Dal 27 maggio al 12 giugno la Scala
ospita Trittico Novecento per un lavoro a quattro mani di George Balanchine e Francesco Ventriglia. Andranno in scena Balletto Imperiale e Il figliol prodigo con la coreografia di Balanchine mentre Immemoria porterà la firma di Ventriglia. Le musiche di Ciaikovskij, Prokofiev e Shostakivich saranno la cornice di lusso al lavoro dei ballerini. Dieci le repliche in programma per uno spettacolo notevole anche nella durata, due ore e quaranta minuti.
Impegno sociale al Teatro Ringhiera con la rassegna Costituitevi. Diritti Doveri Piaceri condivisi. Dal 27 al 30 maggio, volti noti del giornalismo, del teatro e della cronaca (Beppino Englaro, Paolo Rossi, Curzio Maltese, Lella Costa e altri) faranno sentire la propria voce a tutela del testo principe della legge italiana, la Costituzione. Arianna Scommegna e Serena Sinigaglia, firmano un programma ricco in cui si alternano concerti a pièces teatrali profondamente legate all'attualità, come Una questione di vita e di morte. Veglia per e.e., ispirato al caso Englaro o la lettura di Ottavia Piccolo in ricordo di Anna Politkovskaja. Il programma completo sul sito www.atirteatro.it.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

La donna elettrica Di Benedikt Erlingsson Drammatico 2018 Halla è una donna dallo spirito indipendente che ha superato da un bel po' la quarantina. Dietro la tranquillità della sua routine si nasconde però un'altra identità che pochi conoscono. Conosciuta come "la donna della montagna",... Guarda la scheda del film