Concerti Milano Lunedì 15 febbraio 2010

Courtney Love ai Magazzini Generali di Milano

Milano - Sold out per l'unico concerto italiano delle Hole, la band di alternative rock e grunge fondatrice del movimento riot grrrl californiano, e capitanata da Courtney Love. In tour mondiale dopo la reunion (risale al 2002 l’ufficiale scioglimento del gruppo), le Hole si esibiranno il prossimo 19 febbraio ai Magazzini Generali di Milano (biglietti 35 Eu + prevendita).
Della vecchia formazione pare sia rimasta solo lei: «Le Hole sono io» ha più volte dichiarato la ex moglie dello sfortunato Kurt Cobain, leader della scena rock al femminile degli ultimi vent'anni e protagonista controversa e poliedrica dello star system internazionale; sarà sul palco insieme a Micko Larkin - chitarrista del Larrikin Love (chitarra) -, a Shawn Dailey (basso) e Stuart Fischer (batteria).

Nata a San Francisco nel 1964, Courtney Michelle Love Harrison ha avuto una vita alquanto tormentata e fuori dagli schemi, che all’età di 15 anni la vede già esibirsi nei locali come spogliarellista. Presto si appassiona alla musica underground punk e all'inizio degli anni ’80 debutta nel mondo musicale con il suo primo gruppo, le Sugar Baby Doll.
In questo periodo sperimenta i primi approcci col cinema grazie ad un ruolo nel film Sid and Nancy, basato sulla tormentata storia di Sid Vicious, bassista dei Sex Pistols.
Dopo questa fugace esperienza cinematografica, ecco formarsi la band delle Hole a Los Angeles nel 1989, quando Courtney recluta il chitarrista Eric Erlandson attraverso un annuncio sul giornale, la bassista Jill Emery e la batterista Caroline Rue (queste ultime due saranno rimpiazzate qualche anno dopo da Kristen M. Pfaff al basso e Patty Schemel alla batteria). L'album di debutto Pretty on the inside del 1991 ottiene un buon successo.

L'anno successivo è fondamentale per la cantante perché sposa l'uomo destinato a cambiarle la vita: Kurt Cobain, il leader dei Nirvana, che contribuirà ad accendere i riflettori su di lei. Una tormentata e controversa relazione (da cui nascerà anche una figlia) che durerà poco più di due anni: il 5 aprile del 1994 Cobain, consumato dalla droga e dalla depressione, si toglie la vita con un colpo di fucile alla testa.
Una settimana dopo la morte di Cobain esce il nuovo album Live Through This - che verrà eletto miglior disco dell’anno - dove la cantante esprime tutta la rabbia di una persona che ha subito una tragica perdita.

Nel 1996 decide di tornare al suo primo amore, il cinema, interpretando magistralmente la moglie di Larry Flint in The people vs Larry Flint del grande Milos Forman (Amadeus, Qualcuno volò sul nido del cuculo). E nel 1998 viene pubblicato il terzo album intitolato Celebrity Skin.
In seguito riesce ancora a far parlare di sé grazie a provocazioni ed eccessi, innanzitutto posando nuda per la rivista musicale Pop (una trovata pubblicitaria legata al lancio del suo libro Dirty Blonde - The Diaries of Courtney Love) all’interno del quale racconta tutti gli eventi importanti e stravaganti della sua vita, dall'incontro con Cobain, al suo rapporto con le droghe e con l'alcol.

Nonostante abbia recentemente dichiarato di non aver mai amato Kurt Cobain, la Love è l'unica erede del patrimonio del leader dei Nirvana, primo anche fra i morti che vendono di più, come dichiara la rivista Forbes.
Courtney ha inoltre da poco perso la custodia legale della figlia Francis Bean Cobain, avuta 17 anni fa e affidata alla nonna paterna.
Tornando al versante discografico, è prevista per i primi mesi del 2010 l’uscita del nuovo album dal titolo Nobody’s Daughter, sul quale la cantante sta lavorando da più di quattro anni. Per ingannare l’attesa l'appuntamento per i fan italiani della scena grunge (e del gossip) è venerdì 19 alle ore 20.

Potrebbe interessarti anche: , Capodanno 2019 in musica con laVerdi all'Auditorium di Milano con la Nona di Beethoven , Concerti a Milano. Gainsbourg, Irama, Einaudi, Cremonini e Gabbani: i live di dicembre 2018 da non perdere , Vasco Rossi a San Siro nel 2019: date dei concerti e prezzi dei biglietti , Vasco Rossi nel 2019 in concerto a San Siro: 4 date a Milano (come minimo) , Stabilimento Estivo Base 2018: a Milano un'estate di eventi non stop, il programma

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Santiago, Italia Di Nanni Moretti Documentario 2018 Il cinema di Nanni Moretti procura sempre un trasalimento, legato alla presenza ricorrente dell'autore nella sua opera. Che il film si richiami oppure no alla sua esperienza personale, lo spettatore oscilla tra finzione del personaggio e intimità... Guarda la scheda del film