Concerti Milano Lunedì 18 gennaio 2010

Michael Bolton al Teatro degli Arcimboldi

Milano - Ritorna in Italia un grande interprete della canzone americana, Michael Bolton, che si esibirà al Teatro Arcimboldi di Milano mercoledì 20 gennaio con inizio alle ore 21. Si tratta della prima delle due date italiane (l’altra sarà al Palabam di Mantova il 23 gennaio) del suo One World One Love Tour 2010, il nuovo spettacolo che prende il nome dal suo ultimo lavoro.
Bolton – il cui vero nome è Michael Bolotin – nato da una famiglia russo-ebraica di New Haven, nel Connecticut, 57 anni fa, è stato vincitore di due Grammy Award e di sei American Music Award ed ha venduto fino ad oggi più di 53 milioni di dischi nel mondo, scalando le top ten statunitensi e raggiungendo il primo posto con due singoli.

La sua carriera ha inizio all’età di quindici anni con un gruppo musicale hard rock chiamato Blackjack fondato da Bruce Kulick (diventato successivamente chitarrista dei Kiss), ma Bolton ha raggiunto il successo come solista vocale nel genere heavy metal solo tra i trentacinque e i quarant’anni. Solo uno dei passaggi della sua carriera artistica. Diversi sono stati infatti i generi a cui si è dedicato in seguito: il soul grazie al quale troverà grande fama internazione con il disco del 1989 Soul Provider; la lirica in chiave pop detta "operatic pop" (da ricordare le sue esecuzioni con Placido Domingo e Luciano Pavarotti) e più recentemente anche il jazz, con l’album Bolton swings Sinatra dove, accompagnato da una grande orchestra, rende omaggio a Frank Sinatra, cantando grandi successi come New York New York e Fly me to the moon.

Considerato fra gli interpreti ed i parolieri più famosi del panorama musicale internazionale, "il bianco dalla voce nera" ha spesso cantato cover e brani scritti da altri autori, come (Sittin’ on) the dock of the bay di Otis Redding e la leggendaria When a man loves a woman portata al successo da Percy Sledge nel 1966.
Allo stesso tempo anche le sue canzoni vengono interpretate da artisti di fama mondiale come Barbra Streisand, Joe Cocker, Kiss, Cher.
Il suo nuovo album, uscito il 21 settembre dopo otto anni di assenza dalla scena musicale, contiene dodici canzoni, tra ritmi incalzanti e melodie orecchiabili che si potranno ascoltare durante il concerto. Alcune cover come Sign your name di Terence Trent d’Arby, Invisible Tattoo di Sharon Robinson e Crazy love di Van Morrison. E due prestigiose collaborazioni con star del pop statunitense come il rapper Ne-Yo in The best e Lady Gaga che si è offerta di scrivere un brano: Murder my heart, stile anni Ottanta.

Non mancheranno naturalmente i pezzi più amati dal pubblico e gli hit di repertorio come Soul Provider, Can I touch you there e il nostalgico e romantico Said I loved you… but I lied.
Appuntamento al Teatro degli Arcimboldi, in Viale dell’Innovazione 20, per una serata all’insegna delle grandi emozioni e della musica di atmosfera, grazie alla sua bellissima voce che incanta e fa sognare. Inizio ore 21.
Biglietti ancora disponibili, con prezzi che vanno da 75 a 49 Eu.

Potrebbe interessarti anche: , Vasco Rossi a San Siro nel 2019: date dei concerti e prezzi dei biglietti , JazzMi 2018, Morcheeba, Cremonini, Thegiornalisti: i concerti di novembre 2018 da non perdere a Milano , Le magnifiche 6 da Delman a Flor: l'Orchestra Verdi festeggia Cajkovskij , Milano Music Week 2018, la settimana della musica da Elisa a Ramazzotti , Vasco Rossi nel 2019 in concerto a San Siro: 4 date a Milano (come minimo)

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

La scuola serale Di Malcolm D. Lee Commedia U.S.A., 2018 Un gruppo di disadattati è costretto a frequentare corsi scolastici per adulti per avere la possibilità di superare l'esame GED. Guarda la scheda del film