Oggi al cinema a Messina

Oggi al cinema
Giovedì 9 luglio 2020

Gli orari del cinema. Tutte le nuove uscite in sala con le trame dei film. Dall'azione all'animazione, tra thriller, commedie e novità in 3d.

Il delitto Mattarella

Un vero e proprio tributo alla memoria di Piersanti Mattarella
* * * 1/2 - (mymonetro: 3,50)

Regia di Aurelio Grimaldi. Con Antonio Alveario, Claudio Castrogiovanni, Nicasio Catanese, David Coco, Vincenzo Crivello, Francesco Di Leva, Donatella Finocchiaro, Lollo Franco, Sergio Friscia, Leo Gullotta, Guia Jelo, Ivan Giambirtone, Francesco Lamantia.
Genere Drammatico - Italia, 2020. Durata 97 minuti circa.

Il giorno dell'Epifania del 1980 il Presidente della Regione Sicilia Piersanti Mattarella viene ucciso da un killer. Ad occuparsi delle prime indagini sarà il sostituto procuratore Pietro Grasso a cui farà seguito il giudice Giovanni Falcone. Le complicità saranno molteplici e gli esecutori materiali non saranno mai arrestati.

A Messina:
- Cinema Iris (18:30, 21:00, 23:00)

In provincia di Messina: Milazzo



Bombshell - La voce dello scandalo

La vicenda di Roger Ailes di Fox News, accusato di molestie sessuali
* * * - - (mymonetro: 3,27)

Regia di Jay Roach. Con Nicole Kidman, Charlize Theron, Margot Robbie, Kate McKinnon, Allison Janney, John Lithgow, Malcolm McDowell, Alice Eve, Alanna Ubach, Stephen Root, Connie Britton, Brigette Lundy-Paine.
Genere Biografico - USA, 2019. Durata 108 minuti circa.

Nel 2016, durante un dibattito con Donald Trump, Megyn Kelly, anchorwoman di Fox News, rete televisiva espressione della destra conservatrice americana, incalza il futuro Presidente a proposito della sua misoginia, e per questo viene attaccata dagli ascoltatori e dal presidente del network, Roger Ailey. Nello stesso periodo, la presentatrice Gretchen Carlson, sensibile ai temi del femminismo in un ambiente poco incline a valorizzare le donne, viene licenziata da Ailey e poco dopo fa causa all'ex capo per molestie sessuali, dando così inizio alla bufera giudiziaria che travolgerà l'uomo e porterà al suo licenziamento. Sull'onda del caso, anche Megyn Kelly accusa ufficialmente Ailey, mentre la giovane giornalista Kayla Pospisil, che per coronare il sogno di fare carriera a Fox News aveva accettato le offerte di Ailey, trova il coraggio di lasciare il suo posto.

A Messina:
- The Screen Cinemas (Milazzo) (20:00, 22:15)



La volta buona

La denuncia di una società che scommette sulla pelle dei bambini
* * * - - (mymonetro: 3,20)

Regia di Vincenzo Marra. Con Massimo Ghini, Ramiro Garcia, Max Tortora, Francesco Montanari, Gioia Spaziani, Antonio Gerardi, Alessandro Forcinelli, Massimo Wertmüller.
Genere Drammatico - Italia, Uruguay, 2019. Durata 95 minuti circa.

Bartolomeo è un procuratore calcistico con il vizio del gioco, che gli è già costato moglie e figlia. Assediato dai creditori, l'uomo è sempre in cerca della "volta buona", ovvero l'occasione che gli cambierà la vita e lo renderà finalmente ricco. L'occasione ha il viso serio di un ragazzino uruguaiano, Pablito, che l'ex socio Bruno ha scovato nelle baraccopoli di Montevideo. Pablito ha un talento, ma anche un fisico "alla Maradona" che richiede un investimento importante sulla sua crescita fisica affinché possa competere in futuro a livelli importanti: e chi sarà disposto ad accollarsi quei costi? Fra l'uomo e il ragazzino si instaura un rapporto di necessità reciproca, ma anche un legame affettivo che Bartolomeo non aveva messo in conto.

A Messina:
- The Screen Cinemas (Milazzo) (19:55)



La sfida delle mogli

Donne in guerra
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,83)

Regia di Peter Cattaneo. Con Sharon Horgan, Kristin Scott Thomas, Teresa Mahoney, Jason Flemyng, Amy James-Kelly, Ruth Horrocks, Emma Lowndes, Davina Sitaram, Colin Mace.
Genere Commedia - Gran Bretagna, 2019. Durata 110 minuti circa.

Kate ha sposato Richard e con lui la guerra. Moglie di un colonello e madre di un figlio caduto in battaglia, Kate vive in una base militare inglese e condivide con altre donne una guerra di rassegnazione. Perché i loro uomini sono (di nuovo) in missione in Afghanistan e loro hanno un dannato bisogno di tenersi occupate, di non pensare al peggio. Veterana del 'campo', Kate si offre volontaria per sostenere Lisa, nominata responsabile delle attività ricreative. Compassata e classica l'una, informale e pop l'altra, Kate e Lisa si scontrano su tutto. A metterle d'accordo è finalmente il progetto di un coro. La musica si rivela un vero balsamo per le donne della base, un progetto che le porterà più lontano di quanto pensassero e più vicine ai rispettivi consorti.

A Messina:
- The Screen Cinemas (Milazzo) (22:20)



L'uomo invisibile

Storia di un uomo invisibile
* * * 1/2 - (mymonetro: 3,65)

Regia di Leigh Whannell. Con Elisabeth Moss, Storm Reid, Oliver Jackson-Cohen, Aldis Hodge, Harriet Dyer, Benedict Hardie, Amali Golden, Zara Michales, Michael Dorman, Renee Lim, Nick Kici, Nicholas Hope, Cleave Williams, Cardwell Lynch.
Genere Horror - USA, 2020. Durata 124 minuti circa.

Cecilia si sveglia nella notte e mette in atto la sua fuga dal compagno, il ricco Adrian Griffin, con cui ha una relazione abusiva. L'uomo la insegue persino nella foresta ma la sorella riesce a portare Cecilia in salvo. La donna, traumatizzata, continua a temere che Adrian si rifaccia vivo e l'incubo sembra finire solo quando arriva la notizia della morte di Adrian. La serenità però dura pochissimo, perché inspiegabili fatti avvengono in casa di Cecilia e lei si convince di essere ancora perseguitata da Adrian, divenuto misteriosamente invisibile.

A Messina:
- The Screen Cinemas (Milazzo) (19:20, 22:10)



La bella e la bestia

Il live action de La bella e la bestia
* * * - - (mymonetro: 3,10)

Regia di Bill Condon. Con Emma Watson, Dan Stevens, Luke Evans, Kevin Kline, Josh Gad, Ewan McGregor, Stanley Tucci, Audra McDonald, Gugu Mbatha-Raw, Ian McKellen, Emma Thompson, Sonoya Mizuno, Vittoria Puccini.
Genere Fantastico - USA, 2017. Durata 123 minuti circa.

Ventisei anni dopo il film d'animazione che per primo sfondò la barriera della nomination all'Oscar come Miglior Film, la Disney torna su quei luoghi incantanti: il villaggio francese di Belle e il castello stregato della Bestia, dove un orologio, un candelabro, una teiera e la sua tazzina, il piccolo Chicco, trascorrono l'esistenza prede di un sortilegio, sperando che non cada anzitempo l'ultimo petalo di una rosa o non torneranno mai più umani.

A Messina:
- The Screen Cinemas (Milazzo) (19:40, 22:10)



7 ore per farti innamorare

Quanto tempo ci vuole per innamorarsi?
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,95)

Regia di Giampaolo Morelli. Con Giampaolo Morelli, Serena Rossi, Diana Del Bufalo, Fabio Balsamo, Massimiliano Gallo, Antonia Truppo.
Genere Commedia - Italia, 2020. Durata minuti circa.

Giulio Manfredi è un giornalista di economia fidanzato con Giorgia. Ma in prossimità delle nozze Giorgia lo lascia per Alfonso, il vicedirettore del giornale per cui Giulio lavora come caporedattore. In un sol colpo dunque perde fidanzata e lavoro, e fa presto a rendersi conto che il mercato giornalistico non è più quello di una volta: per la maggior parte dei potenziali datori di lavoro è troppo qualificato. Solo il direttore di una rivista maschile online, Machoman, gli offre un incarico: si occuperà di chirurgia estetica per uomini, motori, moda, gel per capelli, allungamenti del pene e regole per rimorchiare. Su quest'ultimo argomento l'esperta è Valeria, una ragazza volitiva convinta che le regole dell'attrazione siano questione di pura biologia, e che con la parlantina giusta qualsiasi uomo sia in grado di fare centro con le donne: anche uno "sfigatello" come Giulio, che prenderà da lei lezioni per riconquistare la sua ex Giorgia.

A Messina:
- Cinema Iris (18:30, 21:00, 23:00)



Ma cosa ci dice il cervello

Chi mena per primo mena due volte
* * - - - (mymonetro: 2,39)

Regia di Riccardo Milani. Con Paola Cortellesi, Stefano Fresi, Tomas Arana, Teco Celio, Remo Girone, Vinicio Marchioni, Lucia Mascino, Ricky Memphis, Paola Minaccioni, Giampaolo Morelli, Claudia Pandolfi, Alessandro Roja, Carla Signoris.
Genere Commedia - Italia, 2019. Durata 98 minuti circa.

Giovanna lavora al ministero dove in apparenza conduce una professione che più grigia non potrebbe essere, o meglio così appare in pubblico per camuffare la sua vera identità, quella di agente della Sicurezza Nazionale il cui primo dogma è non dare nell'occhio. Tra una missione a Marrakech e una a Mosca si riavvicina ai compagni di liceo, che possono dire di fare una vita soddisfacente... finché non confessano le rispettive vessazioni subite da un assortimento di cafoni o ricchi prepotenti. Giovanna, mentre dà la caccia a un terrorista intento a mettere insieme un'arma di distruzione di massa, decide che non può restare a guardare l'umiliazione e il conseguente abbrutimento dei suoi amici...

A Messina:
- Cinema Restate al Mume (21:30)
- Cinema Multisala Apollo (21:30)



Picciridda - Con i piedi nella sabbia

Una storia di donne incastonate in una natura impervia, raccontata tra i silenzi dei non detti
* * * - - (mymonetro: 3,27)

Regia di Paolo Licata. Con Lucia Sardo, Ileana Rigano, Marta Castiglia, Katia Greco, Tania Bambaci, Federica Sarno, Claudio Collova, Maurizio Nicolosi, Loredana Marino, Mauro Spitaleri, Gerlando Gramaglia.
Genere Drammatico - Italia, 2019. Durata 95 minuti circa.

Il film ambientato a fine anni '60 in un villaggio di pescatori, narra la storia di Lucia, una bambina di undici anni i cui genitori emigrano in Francia in cerca di lavoro, affidandola a nonna Maria, una donna severa e incapace di manifestare i propri sentimenti. Col passare dei mesi l'esistenza di Lucia si popola di persone e affetti. La curiosità la spinge verso gli uomini, un mondo misterioso da cui stare alla larga (come dice la nonna) o tutto da scoprire (come pensa Lucia). Uno di loro nasconde un terribile segreto e la nostra Picciridda ne rimarrà vittima. In un contesto sociale ostile, la piccola protagonista paga un prezzo molto alto, ma continua a lottare per crescere con dignità, forza e ottimismo.

A Messina:
- The Screen Cinemas (Milazzo) (19:45, 21:50)