I segreti della mente umana - Magazine

I segreti della mente umana

Itinerari e visite Magazine Sabato 5 giugno 2004

Magazine - Lunedì 7 giugno alle ore 17.30, presso la Fondazione Schiffini a Palazzo Durazzo (Piazza della Meridiana 2) avrà luogo un dibattito tra Emilio Maura, primario psichiatra dell'Ospedale di San Martino e Romolo Rossi, un maestro della psicoanalisi sul tema psichiatria e psicoanalisi – incontri, scontri e riavvicinamenti. Un lungo percorso che, dopo tante traversie, sta trovando una possibile intesa volta alla ricerca di nuovi paradigmi conoscitivi della mente umana.

Svolgerà il ruolo di moderatrice , ricercatrice e divulgatrice scientifica.

Ha inizio, grazie a questo incontro, un rapporto di collaborazione tra la Fondazione Schiffini e La Maona, che ha già portato al decollo dell'iniziativa volta a creare a Genova un Magazzino del Design, frutto di un accordo tra Comune di Genova, Assindustria e la Facoltà di Architettura cui hanno aderito intellettuali di livello nazionale e che arricchirà di una nuova presenza il ricco panorama del fronte a mare della nostra città.

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!