Il grande truffatore e altre storie - Magazine

Teatro Magazine Mercoledì 26 maggio 2004

Il grande truffatore e altre storie

Magazine - Chi vive sulla strada racconta di sé storie che sembrano meravigliose e in effetti sono altri mondi che tuttavia assomigliano meravigliosamente al mondo che conta, che possiede, che produce e lo mettono in crisi.

La Fondazione Auxilium, da 75 anni a servizio delle persone e delle famiglie nel disagio a Genova, e Pino Petruzzelli, autore e registra teatrale da sempre attento agli universi separati, presentano lo spettacolo l grande tuffatore e altre storie meravigliose - Voci dalla strada, con Dario Apicella, e . Lo spettacolo avrà luogo il 27, 28 e 29 maggio alle 21.15. Lo scopo è quello di scavalcare il muro tra inclusi ed esclusi per portare lo spettatore oltre gli stereotipi, dentro a storie estreme, raccolte dalla bocca dei protagonisti, che sintetizzano in maniera stupefacente percorsi di vita dove ognuno può ritrovare qualcosa di sé, portando alla luce, una luce a volte quasi abbagliante, i nodi non risolti che sono dentro ciascuno di noi e le contraddizioni della nostra socialità. Ascoltando queste voci dalla strada impariamo meglio a comprenderle e a comprenderci, a rispettarle e a rispettarci.
La rappresentazione è inserita nel progetto culturale della Fondazione Auxilium ‘Dimorainmora’ e nel programma ufficiale di Genova 2004 Capitale Europea della Cultura.

Insieme allo spettacolo, verrà inaugurata la nuova Casetta, in Salita Nuova Nostra Signora del Monte 2 – San Fruttuoso (da Via Paggi, a 100 mt. da Via Giovanni Torti). Si tratta di una struttura per l’accoglienza diurna alle persone senza dimora, ora ampliata e più funzionale. È un obiettivo significativo: il coronamento di un impegno decennale accanto alla estrema povertà urbana, nella costruzione quotidiana di vie di uscita e di una socialità autentica.
La nuova Casetta vuole essere obiettivo significativo anche per Genova: il suo rinnovamento, la sua accresciuta potenzialità si offrono alla città a beneficio dell’intera collettività.

Ecco il programma relativo all’iniziativa:

Mercoledì 26 maggio La Casetta è inaugurata da chi la vivrà quotidianamente

Giovedì 27 maggio, ore 18.00 La Casetta è inaugurata dalle autorità con la benedizione di S.E. Card. Tarcisio Bertone

Giovedì 27 maggio, ore 20.00 La Casetta si presenta e fa conoscere il suo passato e il suo futuro

Giovedì 27 maggio, ore 21.15 Prima de Il grande tuffatore e altre storie meravigliose, presso la Casetta

Venerdì 28 maggio, ore 21.15 Il grande tuffatore e altre storie meravigliose, presso P.zza Lavagna (centro storico, a due passi da Via Macelli di Soziglia)

Sabato 29 maggio, ore 9 – 18 Apertura alla cittadinanza della Casetta

Sabato 29 maggio, ore 21.15 Il grande tuffatore e altre storie meravigliose presso Villa Doria Pegli

Domenica 30 maggio, ore 20-22.30 Apertura alla cittadinanza della Casetta

Per ulteriori informazioni chiamate il numero 010 2477015.

Potrebbe interessarti anche: , Giudizio Universale: la Cappella Sistina secondo Marco Balich , Artisti e progetti vincitori di #UBU40 accanto a quelli di Hystrio, Rete Critica e ANCT , Turandot: la trama dell'opera, tra un principe pirlone e donne con scarsa autostima , Acqua di colonia: il colonialismo italiano secondo Frosini/Timpano , Dall'Olanda il teatro-incontro in Perhaps All The Dragons dei Berlin