Concerti Magazine Venerdì 12 gennaio 2001

Dieguito e la grande Raffa

Raffaella Carrà è grande.
Ammiro sinceramente il suo talento, è una diva. Chi la dileggia non ha rispetto per quegli astri che riescono a non farsi offuscare dal tempo. Così la penso, tiratemi le pietre. Solo la Carrà poteva avere l’idea di assumere Diego Armando Maradona come valletto per Sanremo 2001. Come tutti sanno, il “pibe de oro”- riesumato dalle inspiegabili scelte del Napoli- appena messo piede sul suolo italiano si è visto circondato da una trentina di finanzieri, che gli hanno notificato una multa fiscale per l’evasione di 42 miliarducci (che nell’88 erano una discreta cifra…), lui ha fatto spallucce e si è allontanato a tutta birra, per ricomparire di lì a poco a cena dalla grande Raffaella nella casa di Monte Mario.
Nulla è dato sapere della conversazione intercorsa.
Possiamo immaginare che Raffaella fosse gentile, e che Maradona, un po’ intimorito dal prestigio dell’ospite, abbia deciso di usare le posate.
Possiamo immaginare che lo spagnolo della Carrà fosse elegante nell’annunciare un tipico dolce sudamericano, e che in un momento di debolezza Maradona abbia fatto sparire con una nasata tutto lo zucchero a velo che lo copriva.
Ma dovremo aspettare, perché Diego Armando non ha detto ancora né sì né no, la trattativa è aperta. Me lo vedo: tutto tappato in uno smoking, che si ridicolizza sul palco dell’Ariston, e lo aspetto con ansia, spero sia davvero lui il valletto, perché ormai Maradona può solo stupirmi positivamente, l’ho visto grande campione, poi sbruffone, poi decadente, poi relitto, poi vivo per miracolo, poi con Fidel Castro, poi con la Finanza.
Diego ha dimostrato che ha ragione Freak Antoni quando dice –una volta che hai toccato il fondo puoi solo risalire. A me è successo di iniziare a scavare.-
E Diego ha scavato, ma adesso è sbucato di nuovo, come Buggs Bunny. E sembra altrettanto carico di potenzialità: mi aspetto molto da lui, in quale direzione non so.

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Searching Di Aneesh Chaganty Thriller U.S.A., 2018 Dopo che la figlia sedicenne di David Kim scompare, viene aperta un'indagine locale e assegnato un detective al caso. Ma 37 ore dopo David decide di guardare in un luogo dove ancora nessuno aveva pensato di cercare, dove tutti i segreti vengono conservati:... Guarda la scheda del film