Magazine Venerdì 30 aprile 2004

L'angolo della poesia

Magazine - Autore
Valentina Meola nasce a Napoli il 21 gennaio del 1970. Si laurea con lode in Medicina e Chirurgia alla Seconda Università di Napoli nel 1995. Nel 2001 si specializza in Chirurgia Generale presso l’Università agli Studi di Genova.
Nello stesso periodo inizia la collaborazione con la Rivista Orizzonti, assumendo il ruolo di responsabile del sito internet www.rivistaorizzonti.net . Nel 2002 diventa Direttore Editoriale della Aletti Editore e curatrice della collana Gli Emersi.
Scatole di sabbia, già segnalata per merito alla XV edizione del premio Poesia Città di Solfora, è la sua prima fatica letteraria, giunta dopo anni dedicati allo studio e alla sperimentazione linguistica.


Ha pubblicato
Scatole di sabbia (Aletti Editore, 2003).


La poesia

Fine dell’Io

Brandelli
di iuta
vibrano
tra sanguinose fauci.

Stuprati,
violati,
pugnalati,
i sacchi di grano
agonizzano
al suolo.

Fluttuano
semi inermi
nella nera pozza
del nostro essere.


Il commento di Ivano Malcotti
Parole amare, dove la rabbia e la tristezza confinano con la rassegnazione. Lirica di grande impatto emotivo, ritmo vibrante e linguaggio puntuale e pungente.


...dice l’autore
«Il velo di speranza che percepivo qualche anno fa è stato soffocato dal peso delle ingiustizie che bisogna subire, inermi».

Potrebbe interessarti anche: , Il Natale del commissario Maugeri, l'ultimo libro di Fulvio Capezzuoli. La recensione , Bonelli: Dylan Dog e Martin Mystere nell'Abisso del male , A mali estremi: nuovo caso per la colf e l'ispettore di Valeria Corciolani , Peccato mortale di Carlo Lucarelli: un altro intrigo da risolvere per il commissario De Luca , Le Quattro donne di Istanbul: un romanzo suggestivo e commovente di Aişe Kulin

Oggi al cinema

Vergine giurata Di Laura Bispuri Drammatico Italia, Francia, Svizzera, Albania, Germania, 2015 Hana Doda, per fuggire al destino di moglie e serva imposto alle donne nelle dure montagne dell'Albania, segue la guida dello zio e si appella alla legge arcaica del Kanun. Una legge che consente alle donne che giurano la loro verginità di imbracciare... Guarda la scheda del film