Poltrone reclinabili elettriche: con loro migliori la tua vita - Magazine

Poltrone reclinabili elettriche: con loro migliori la tua vita

Attualità Magazine Venerdì 25 novembre 2022

Clicca per guardare la fotogallery

Magazine - Tutti, prima o poi, dovremmo avere in casa una poltrona reclinabile elettrica. Perfetta per sedervisi dopo il lavoro, ma anche ideale per chi è in pensione e in cerca del meritato riposo, essa è in grado di migliorare la nostra vita da diversi punti di vista. No, non vi stiamo prendendo in giro. I benefici di queste poltrone sono davvero tantissimi e continuando la lettura li scoprirete.

Come funzionano le poltrone reclinabili elettriche

Le poltrone reclinabili elettriche hanno un funzionamento piuttosto semplice: sono dotate di sistemi automatizzati che permettono il movimento di alcune parti delle stesse, in maniera autonoma o in maniera combinata.

Ciò vuol dire che non vi siederete su una poltrona qualsiasi, ma su un tipo di seduta di cui potrete regolare l’inclinazione dello schienale e del poggiapiedi. In poche parole, vi metterete comodi su un qualcosa che si plasmerà perfettamente alle vostre esigenze. Volete leggere? C’è la giusta posizione per voi. Preferite guardare la televisione o lavorare a maglia? Anche in questo caso c’è la migliore inclinazione possibile. Oppure volete semplicemente dormire? Provate a farlo perché siamo certi che sarà un sonno profondo e sereno.

Ma qual è il miglior beneficio in assoluto delle poltrone reclinabili elettriche? Ve lo sveliamo subito: grazie ad esse non avvertirete alcun affaticamento fisico e nemmeno l'eventuale spiacevole sensazione legata al mantenere a lungo la stessa posizione.

Le posizioni possibili con le poltrone reclinabili elettriche, infatti, sono molteplici e diverse tra loro:

  • potrete alzare le gambe senza che lo schienale sia reclinato;
  • sarete in grado di avere le gambe alzate mentre manterrete la schiena dritta;
  • riuscirete a stare a gambe alzate ma con lo schienale leggermente reclinato;
  • oppure con gli arti inferiori leggermente alzati mentre lo schienale è completamente reclinato.

I vantaggi delle poltrone reclinabili

Riposare su delle poltrone elettriche reclinabili che permettono di mantenere le gambe sollevate comporta diversi vantaggi. Viene assunta, infatti, una posizione che migliora la circolazione sanguigna negli arti inferiori e che aiuta a combattere i disturbi che, nella maggior parte dei casi, colpiscono coloro che lavorano in piedi.

Se avete le caviglie gonfie e doloranti, per esempio, potrete usare le poltrone reclinabili elettriche per sdraiarvi con la schiena leggermente abbassata e le gambe sollevate in orizzontale. In questo modo, potrete ridurre rapidamente la pressione negli arti inferiori, diminuendo la sensazione di pesantezza e, allo stesso tempo, l’indolenzimento.

Buone notizie ci sono anche per chi soffre di mal di schiena: in questi casi, ma principalmente se i dolori sono lievi e saltuari, si può provare sollievo con una poltrona reclinabile elettrica che sia ergonomica, quindi della giusta profondità e morbidezza.

Coloro che soffrono di mal di schiena cronico, infatti, dovrebbero necessariamente fissare un appuntamento presso un professionista.

Ciò non toglie che le poltrone reclinabili elettriche siano comunque in grado di farvi sentire meglio. Qualunque sia la vostra condizione, quindi riposo o alcuni eventuali dolori, le poltrone reclinabili sono e saranno per voi un vero e proprio alleato, un piccolo (e di design) mobile in grado di migliorare la vostra vita. Potete acquistarle online presso i siti dei principali marchi italiani specialisti del riposo, o recarvi nei negozi fisici.

La nostra azienda nel corso del 2022 a fronte della domanda di agevolazione presentata in data 05/08/2020 a valere sull’Azione 3.1.1 "Covid19" del POR FESR 2014-2020 ha ricevuto il sostegno finanziario dell’Unione Europea per la realizzazione di un programma di investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale "Covid19 – Adeguamento processi produttivi delle PMI"