Magazine Mercoledì 31 marzo 2004

Voci d'autrice

Magazine - La Genova Capitale per un giorno si apre alla Cultura delle donne, con la presenza di chi scrive, chi divulga, chi fa formazione, chi pubblica, chi ne fruisce. Venerdì 2 aprile, alle 17 presso la Biblioteca Berio verrà presentato il cd Viaggiatori della parola. Insieme a un numero speciale della rivista Marea, verrà proposto il supporto audio contenente bio-bibliografie, sentimenti, passioni e quotidiano in 10 autrici italiane del ‘900.

Potrà sembrare controcorrente, e di certo non vincente nell’epoca dell’immagine, scegliere di fare un prodotto che taglia fuori il video e si affida all’impalpabile suono della voce. Questo è, però, un inedito percorso multimediale, con interviste e brani tratti dalle opere di dieci tra le più grandi autrici italiane del ‘900 che hanno segnato il Secolo delle donne:
Dacia Maraini, Elena Gianini Belotti, Maria Rosa Cutrufelli, Clara Sereni, Elsa Morante, Grazia Deledda, Natalia Ginzburg, Lalla Romano, Sibilla Aleramo.

Potrete ascoltare le parole delle scrittrici viventi su loro stesse, sul senso peculiare delle loro opere, mentre per le testimonianze sulle autrici scomparse ci siamo affidate a lettrici d’eccezione, donne impegnate a vario titolo nel mondo della cultura, della politica e del sociale: Lidia Campagnano, Elettra Deiana, Simona Mafai, Lidia Menapace, Beatrice Monroy, Tiziana Plebani, Marina Piperno, Sandra Verda.

A differenza della monodimensionalità dell’immagine, che cattura e ipnotizza, l’ascolto ci permette di interagire, di svolgere altre mansioni quotidiane, accetta di restare in secondo piano pur addentrandosi nella mente, muovendo emozioni inaspettate. Per chi conosce queste autrici sarà sorprendente ascoltarne le voci, così come inaspettato il percorso proposto dalle lettrici che commentano le opere delle scrittrici scomparse. L’ascolto è un lusso che dobbiamo ritrovare, ci auguriamo di fornire un’occasione per rimetterlo al centro.

Alla presentazione saranno presenti le scrittrici Beatrice Monroy, Sandra Verda, l’editrice Laura Lepetit, la produttrice e regista Marina Piperno. Porterà il suo saluto l’assessora alle Pari Opportunità del Comune di Genova Roberta Morgano.
Musiche e canti a cura del gruppo musicale Le Quattromenounquarto.

Per maggiori informazioni contattare:
o

347 0883011 – 333 3444869

Nella foto: Dacia Maraini

di Daniele Miggino

Potrebbe interessarti anche: , Il Natale del commissario Maugeri, l'ultimo libro di Fulvio Capezzuoli. La recensione , Bonelli: Dylan Dog e Martin Mystere nell'Abisso del male , A mali estremi: nuovo caso per la colf e l'ispettore di Valeria Corciolani , Peccato mortale di Carlo Lucarelli: un altro intrigo da risolvere per il commissario De Luca , Le Quattro donne di Istanbul: un romanzo suggestivo e commovente di Aişe Kulin

Oggi al cinema

Il gabinetto del Dottor Caligari Di Robert Wiene Horror Germania, 1920 Pietra miliare del cinema tedesco, leggendario classico del muto, precoce esempio di thriller psicologico, primo successo internazionale della cinematografia tedesca dopo la Prima guerra mondiale, prototipo del cinema espressionista. Guarda la scheda del film