Come recuperare file cancellati da scheda sd su diversi dispositivi - Magazine

Come recuperare file cancellati da scheda sd su diversi dispositivi

Attualità Magazine Giovedì 11 agosto 2022

Clicca per guardare la fotogallery Altre foto

Magazine - Il mondo dei dispositivi elettronici è vasto, specialmente se consideriamo le tante opzioni di memoria che abbiamo. Se un tempo era pressoché ovvio che tutti i dati venissero salvati su dischi rigidi e al massimo chiavette USB (o DVD e CD), oggi abbiamo una moltitudine di periferiche a disposizione, fra cui le schede SD, essenziali accessori di memorizzazione per macchine fotografiche, smartphone e qualsiasi altro dispositivo che registri foto, video oppure permetta di salvare dati.

Purtroppo le schede SD, come qualsiasi altro supporto di memoria, possono subire danni, potrebbero venire cancellati per errore file importanti e, magari, si potrebbe addirittura formattare la scheda per sbaglio.

Quindi la domanda è: si possono recuperare i file cancellati dalla SD? Se sì, c’è un modo per recuperare i file cancellati dalla SD gratis? Vediamolo insieme!

Perché è necessario recuperare i file dalla scheda SD?

Innanzitutto facciamo un chiarimento: una scheda SD potrebbe non essere soltanto lo storage di foto e video importanti, ma sono un metodo molto comodo anche per salvare dati di altro tipo, rimanendo valide opzioni anche come piattaforma per i backup del sistema, data la capienza sempre maggiore delle nuove schede.

Potresti voler recuperare file dalla SD che riguardano il tuo matrimonio, oppure la nascita di un familiare, magari il compleanno di qualcuno a te caro, ma potresti aver perso anche l’unico backup rimasto di alcuni dati che hai salvato sulla scheda: non importa il motivo, è possibile recuperare i file dalla SD e vedremo adesso come!

Il miglior programma per recuperare file su diversi dispositivi (Win/Mac/Android)

Innanzitutto mettiamoci l’anima in pace: l’unico metodo gratuito per recuperare i file della SD è averne una copia altrove o utilizzare un’applicazione di terze parti. Purtroppo a differenza dei dischi rigidi e del sistema non ci sono né versioni precedenti, né tantomeno Time Machine da poter utilizzare. Se però il contenuto della scheda è stato salvato su un cloud, oppure esportato altrove, allora non ci sarà bisogno di alcun programma.

Fra i tanti programmi a disposizione, il nostro consiglio è quello di utilizzare Tenorshare 4DDiG Data Recovery per Windows e Mac. Il programma è pensato per recuperare i file cancellati dalle SD di Android, macchine fotografiche, registratori e pressoché qualsiasi cosa utilizzi una scheda di memoria. Ovviamente funziona sia su Windows che su Mac e può recuperare i dati dei dischi rigidi, con il supporto per una varietà di file che supera quota 1000!

I supporti su cui può operare sono tantissimi: chiavette USB, SSD, schede SD e tutto quello che si può collegare tramite cavo, quindi ovviamente anche smartphone e ciò che è in un system file supportato.

Come utilizzare 4DDiG Data Recovery

Tenorshare 4DDiG Data Recovery ha un’interfaccia molto intuitiva ed è molto efficace, con una percentuale di successo elevata per tutto ciò che riguarda persino recuperare file cancellati dalla scheda SD. Il risultato dipende da quanto si è “maneggiata” la SD, in quanto i file sovrascritti e su cui sono state compiute azioni in seguito alla loro cancellazione hanno meno probabilità di essere recuperati.

Step 1: Dal momento che i nostri dati sono su un archivio esterno, installiamo Tenorshare 4DDiG, avviamolo e selezioniamo il volume corrispondere alla scheda SD dalla sezione “Dispositivi e Unità”.

Step 2: Se vuoi ridurre i tempi di scansione, puoi provare a selezionare solo specifici tipi di file da cercare, se sai già di quale formato sono quelli che vuoi recuperare, così ridurrai i tempi della ricerca.

Step 3: Una volta cominciata la scansione vedrai apparire i tuoi file in una vista ad albero: puoi fermare la ricerca in qualsiasi momento. I dati saranno divisi per categoria, posizione, eventuali tag e potrai selezionare solo i tipi di documento che ti interessano.

(Opzionale): Se i tuoi file non spuntano normalmente, prova ad eseguire una “Scansione Profonda”, la quale richiede più tempo ma ha più chance di recuperare i file.

Step 4: Quando finalmente vedrai i tuoi file disponibili, cliccaci per selezionare l’anteprima e scegli una nuova cartella in cui ripristinarli. Se i dati sono andati persi per un danno alla memoria della scheda, salvali in un posto più sicuro!

Il programma ha un costo molto accessibile che può essere di tipo mensile, annuale o “lifetime”, con la possibilità di avere un rimborso entro i primi 30 giorni successivi all’acquisto, nel caso il prodotto non ci abbia soddisfatto.

Bastano pochissimi click per recuperare i file cancellati da una memory card. I video avranno probabilmente bisogno di qualche “aggiustatina”, che può essere eseguita con un programma della suite Tenorshare dedicata al riparare i video corrotti.

Domande frequenti

1. Come recuperare un file cancellato per errore?

Se hai cancellato un file dalla scheda SD per sbaglio, è possibile che sia semplicemente stato spostato nel cestino. Succede raramente, ma potresti essere in grado di recuperarlo. Se invece è già stato eliminato definitivamente, allora avrai bisogno di un programma per recuperare i file cancellati da SD.

2. Dove finiscono i file cancellati definitivamente?

La risposta è: non finiscono. Si “disperdono” nella memoria interna, lentamente sovrascritti a mano a mano che vengono salvati nuovi file. Finché il file è memorizzato, infatti, i dati vengono tenuti “protetti” da qualsiasi sovrascrittura, ma nel momento in cui li cancelliamo tutto ciò che compone foto, video e documenti viene “frammentato” e lo spazio liberato affinché si possano salvare nuovi dati.

3. Come recuperare file cancellati dal cellulare Samsung?

Molti cellulari Samsung moderni utilizzano dei backup periodici, che permettono di mantenere i dati salvati su un cloud e ripristinarli nel momento in cui li cancelliamo per sbaglio o li perdiamo per qualsiasi altro motivo.

Se però non sono disponibili i backup, allora è necessario utilizzare dei programmi per recuperare i file cancellati dalla micro SD e sperare di non aver sovrascritto troppo quello che vogliamo ripristinare.

Niente paura! Tramite programmi come Tenorshare 4DDiG recuperare i file da una SD cancellata o danneggiata non è così complicato come sembra!

Fotogallery