Rolex a Roma: consigli su come riconoscerne uno falso - Magazine

Rolex a Roma: consigli su come riconoscerne uno falso

Attualità Magazine Giovedì 28 luglio 2022

Clicca per guardare la fotogallery

Magazine - Roma è la capitale della bellezza e della cultura storica, ma è anche una grandissima città che può riservare spiacevoli sorprese, come truffe e il proliferare del mercato nero.

Trovare un Rolex a Roma che sia autentico potrebbe rivelarsi più complicato di quel che ci si possa aspettare.

La compravendita di prodotti di lusso, come gli orologi Rolex, infatti, raggiunge livelli esorbitanti in una realtà così vasta come quella della Capitale, con la conseguenza di incrementare la possibilità di cascare nel tranello del prodotto contraffatto.

La minaccia aumenta nel momento in cui l’acquirente, spesso, non è un artigiano esperto del settore e si scopre disarmato da tutte quelle conoscenze utili a far cogliere i dettagli essenziali che differenziano un orologio autentico da una sua fedele replica.

Se sei sbarcato su questo articolo, sicuramente è perché sei alla ricerca di un orologio Rolex da acquistare e vorresti evitare di incappare nell’ennesimo venditore che tenta di rifilarti un prodotto falso, spacciandolo per originale.

Orologi Rolex, simbolo di prestigio

Rolex è entrato nell’immaginario di tutti come simbolo di qualità, prestigio, eleganza e resistenza.

L’azienda realizza i propri prodotti curandoli nel dettaglio, perché tutto possa essere realizzato secondo il canone della perfezione assoluta. Dalla corona alle lancette, dal bracciale alla chiusura, ogni materiale è selezionato per esprimere la sensazione di lusso voluta dal marchio. In particolare, Rolex, solitamente utilizza il miglior acciaio presente al mondo, conosciuto come “acciaio 904L”, per la progettazione dei suoi orologi.

Essendo il marchio di orologi lusso più conosciuto e ambito al mondo, Rolex, quindi, si ritrova direttamente esposto a fenomeni truffaldini, dato che produce l’orologio più raffinato e sofisticato che uomo possa indossare.

Se desideri possedere un orologio Rolex, sappi che al giorno d’oggi sono presenti sul mercato nostrano repliche molto sofisticate, che emulano alla perfezione i modelli autentici.

Tuttavia, in questo articolo cercheremo di fornirti gli strumenti essenziali per contrastare il rocambolesco teatro della truffa, sottolineando quei dettagli artigianali di fabbrica che ti permetteranno di conquistare un autentico orologio da polso Rolex.

Orologio Rolex a Roma: originale o contraffatto?

Al fine di stilare una guida pratica che ti aiuti a destreggiarti in un mercato così vasto ed eterogeneo come quello degli orologi Rolex a Roma, abbiamo consultato l’esperienza di artigiani esperti del settore, che ci hanno fornito le direttive principali che ti saranno di immensa utilità.

Ti renderai conto che bastano pochi e semplici dettagli per capire se sei di fronte a un rolex contraffatto, e ti sentirai un esperto del lusso in men che non si dica! Scopriamo come.

  • Numero di serie

Il numero di serie, o seriale, è il codice del modello Rolex inciso in profondità e realizzate da linee solide e sottili che brillano alla luce, come un diamante.

Di converso, in un modello Rolex contraffatto, le incisioni sono meno marcate o rilevano un aspetto sabbioso da incisione acida, che lasciano presagire la presenza di una qualità inferiore

  • Stampe ed incisioni

La cassa posteriore è indicativa per poter riconoscere un Rolex falso. Negli orologi Rolex originali, infatti, l’interno della cassa posteriore presenta una scritta incisa del marchio.

Inoltre alcune repliche contraffatte della Rolex non presentano alcuna incisione inerente al marchio, o addirittura casi in cui non vi è presente neanche la scritta e il logo.

  • Impermeabilità

Gli orologi da polso Rolex sono progettati per essere impermeabili fino a 100 metri.

Se sospetti che il tuo orologio non sia un Rolex autentico, potresti provare ad immergerlo in un recipiente di acqua e constatare se vi siano delle conseguenze. Se del liquido riesce a penetrare il quadrante, ti ritrovi sicuramente dinanzi ad una replica contraffatta.

  • Cyclope

Brevettata da Rolex nel 1953, il Cyclope è la lente d’ingrandimento sopra la finestrella della data presente nel quadrante dell’orologio.

In un orologio Rolex autentico, la lente è convessa e riesce ad ingrandire la data di 2,5 volte, requisiti di cui le repliche sono sprovviste. Stai attento a questo dettaglio!

  • Peso

Come non parlare del peso, poi che rende lampante la differenza tra un modello originale Rolex da uno contraffatto.

Infatti, i materiali di alta gamma utilizzati dal marchio rendono i suoi orologi più massicci e pesanti, rispetto a un prodotto falso che, contraddistinto dall’economia dei materiali di costruzioni, risultano più fragili e leggeri.

Conclusione

Dopo aver sottolineato i dettagli salienti che differenziano un orologio di marca da una replica, non resta che fornire l’ultimo sentito consiglio: rivolgersi a un rivenditore autorizzato.

Servirà un po’ di pratica per applicare i nostri consigli e riuscire, senza problemi, a riconoscere un autentico orologio di marca. In ogni caso, prima di acquistare un orologio da polso della Rolex, dedicati alla ricerca di un negozio e rivenditore autorizzati alla vendita del prodotto, che sia fidato e che non giochi brutte sorprese.