Vacanze famiglia: le mete da preferire in estate - Magazine

Vacanze famiglia: le mete da preferire in estate

Attualità Magazine Martedì 24 maggio 2022

Clicca per guardare la fotogallery

Magazine - Le vacanze famiglia dovrebbero essere un momento in cui si concentrano avventure, giochi, vicinanza e tanto affetto. Ciò che durante tutto l’anno viene un po’ tralasciato a causa dei ritmi frenetici del lavoro e delle incombenze quotidiane. L’obiettivo è quello di lasciare nella mente dei nostri piccoli un ricordo indelebile che lo accompagni a trascorrere in serenità l’anno scolastico a venire.

Ricaricati di energia i nostri bambini sapranno affrontare meglio le sfide quotidiane e lo faranno ricorrendo a ciò che di più prezioso posseggono: il calore della propria famiglia. Per questo diventa essenziale scegliere dei pacchetti vacanze per famiglie capaci di soddisfare tutti i requisiti sopra descritti.

Nel sito familienhotels.com si possono selezionare numerose strutture ricettive in Trentino Alto Adige specializzate nelle vacanze in famiglia. Solo rispondendo in maniera soddisfacente ai desideri di un nucleo familiare si possono assicurare delle vacanze indimenticabili perché ogni esigenza verrà accontentata, sia quella degli adulti che quella dei bimbi.

Vacanze famiglia: le mete migliori

Le vacanze famiglia si dividono in due tipi: avventurose o distensive. Di solito, chi predilige delle vacanze avventurose sceglie la montagna, il lago o una località a stretto contatto con la natura. Lo fa con il desiderio di vivere delle mirabolanti escursioni approssimandosi alla scoperta e alla magia che solo un bosco sa dare.

In montagna ci si avvicina agli animali, ai fiori e alle piante insegnando ai bambini a distinguere la varietà ambientale. Si spiega quanto sia importante preservare l’ambiente dall’inquinamento e suggerisce il valore delle azioni consapevoli e rispettose dell’ambiente affinché questi ecosistemi così delicati non svaniscano.

Le vacanze distensive, a differenza, si distinguono per il loro carattere informale fatto di lettino, spiaggia e costume da bagno. Sono dei soggiorni votati al relax, grazie all’influsso calmante del mare e al rumore delle onde che si infrangono sulla battigia. Per i bambini è un momento di gioia perché entrano in contatto con l’acqua e con la sabbia e stringono amicizie importanti con i vicini di ombrellone. Entrambe le vacanze famiglia puntano alla vicinanza e al calore del semplice stare insieme.

Le mete più gettonate per le famiglie relative all’estate 2022, secondo le statistiche stilate dalle preferenze degli italiani, sono quelle che accolgono i favori di tutti i componenti del nucleo familiare. Non è più una scelta relegata ai genitori quanto un incontro e una fusione di desideri dettati anche dai più piccoli. Si vuole dunque fare in modo che la vacanza soddisfi tutti affinché, al termine, nessuno possa lamentarsi di essere rimasto inascoltato.

I requisiti essenziali per vivere delle vacanze famiglia perfette

Al fine di soddisfare i bisogni di una famiglia, le strutture ricettive devono rispettare alcuni importanti requisiti essenziali che riguardano soprattutto l’alloggio, il servizio e il momento dei pasti. Per quanto riguarda l’alloggio, le stanze devono essere dotate di letti o culle per bambini, di sistemi oscuranti e delle pareti insonorizzate. Gli ambienti devono essere confortevoli e pratici così da facilitare il soggiorno ai più piccoli. Allo stesso modo dovrebbe essere attrezzato l’esterno così da favorire l’interazione fra gli ospiti nei parchi giochi o nelle piscine dedicate ai bambini.

I servizi sono ciò che identifica una struttura ricettiva dall’altra. Un servizio di babysitteraggio, la possibilità di noleggiare i passeggini, un angolo ricreativo con libri, giochi di società e giocattoli vari fanno la differenza. Per i piccoli è importante non annoiarsi, per cui avranno bisogno di molte distrazioni soprattutto quando i genitori saranno stremati dalle escursioni fatte in giornata o dai numerosi bagni protratti al mare.

É altresì importante ricevere dei pasti che accontentino i gusti dei più piccoli, sempre più esigenti in fatto di cibo. I piatti studiati per i bambini sono il giusto mix tra estetica e nutrizione, un binomio che farà felici i genitori. Molti hotel stanno aggiungendo dei tavoli ribassati per permettere ai bambini di scegliere in autonomia gli alimenti durante i servizi a buffet. In questo modo i bambini si responsabilizzano e si vedono in un’ottica di indipendenza. E cosa c’è di meglio per un bambino far vedere ai genitori quanto sia bravo?

Quando si trovano degli alloggi, come quelli progettati in Trentino Alto Adige, pronti a rispondere a tutte le esigenze di comfort familiare, le vacanze famiglia diventano pressoché perfette e il messaggio che rimandano è quello di unione e calore. Indirettamente concorrono al benessere della famiglia e la identificano come nucleo di amore e affetto.