Weekend Magazine Martedì 9 marzo 2004

Fine settimana sopra e sotto il mare

Magazine - Quanto a notorietà il BoMa e l’Eudi non possono certo competere con il famosissimo Salone Nautico. Ma per chi vive il mare veramente sono gli appuntamenti più importanti dell'anno. Per la prima volta, dal 12 al 15 marzo, in occasione di Genova2004, la Fiera di Genova ospiterà entrambi i saloni.

Il primo appuntamento, il BoMa, mostra mercato di imbarcazioni nuove ed usate, organizzata da Fiera di Genova e UCINA è interamente dedicata alla nautica di piccola portata. L’idea di “farsi la barca” a buon mercato ha preso decisamente piede ed il settore dell’usato è cresciuto anno per anno. Per questa edizione 2004 saranno circa 100 i modelli in vendita con l’opportunità per i visitatori di effettuare prove di navigazione in mare presso lo specchio d’acqua della Marina.
Nel padiglione B1 sono disponibili invece imbarcazioni nuove, piccole e medie unità a motore e a vela fino a 10 metri e un’ampia gamma di battelli pneumatici cui si affiancano motori fuoribordo, abbigliamento, attrezzature per la pesca, accessori e servizi. Tra le imbarcazioni illustri in mostra uno yacht a motore di 32 metri dei cantieri Overmarine e il Maiorca 22, un esemplare storico, restaurato dai cantieri Baglietto di Varazze.
Infine grande attenzione è stata riservata alla vela da parte dello Yacht Club Città di Genova che ha curato la realizzazione del Villaggio della Vela, uno spazio espositivo dove gli appassionati di tutte le età potranno provare e acquistare piccole imbarcazioni, dall’Optimist al 470.

La subacquea e tutte le sue divagazioni saranno invece rappresentate all’EUDI Show, grande rassegna annuale, giunta ormai alla dodicesima edizione, frutto dell’impegno di Assosub (Associazione produttori e operatori della subacquea).
L’EUDI rappresenta la più importante rassegna italiana ed è un evento atteso da tutti gli appassionati, visto che riesce ad concentrare in fiera tutto il materiale più recente dedicato alla subacquea, sia ricreativa che professionale, con 260 espositori da 20 paesi.
Anche nel settore delle immersioni ricreative le innovazioni sono state consistenti, grazie alle tecnologie dei rebreather più recenti dal prezzo “abbordabile”, che consentono fermarsi più a lungo in profondità e con maggior sicurezza. Oltre all’high-tech saranno comunque presenti tutte le consuete dotazioni: mute, pinne, attrezzature di vario genere.
Recentemente si è rafforzato anche il settore dei servizi e del turismo consacrato alla subacquea. L’EUDI dedica quindi un certo spazio anche ad offerte di viaggio, promozioni, riviste a prezzo speciale, libri.
Ai visitatori più giovani verrà anche offerta la possibilità di partecipare ai battesimi della subacquea, che prevedono un immersione in vasca con le bombole, guidati da subacquei esperti. L’evento più atteso è Venerdì 12 alle 16, quando si parlerà di storia e l'evoluzione della subacquea con Luigi Ferraro e Umberto Pelizzari, il celebre apenista.

Per promuovere i due eventi gli organizzatori di BoMa ed Eudishow hanno concordato da venerdì 12 a lunedì 15 marzo un unico biglietto d’ingresso a 9 Euro, gratuito per i ragazzi fino a 12 anni se accompagnati; l’orario delle manifestazioni è dalle 9.30 alle 19.00 (lunedì 15 Eudishow chiuderà alle ore 14.00).

Oggi al cinema

Muscle Shoals Dove nascono le leggende Di Greg Camalier Documentario U.S.A., 2013 Situato lungo il fiume Tennessee in Alabama, Muscle Shoals è l’improbabile terreno fertile per alcune dei più creativi e provocatori generi musicali americani. Sotto l'influenza spirituale del "fiume che canta", come lo chiamavano... Guarda la scheda del film