Concerti Magazine Venerdì 27 febbraio 2004

Punkreas allo Zapata

Cippa, Flaco, Paletta e Mastino fanno dischi da almeno 15 anni affollando regolarmente i luoghi dove si esibiscono.
I Punkreas sono un gruppo capace di unire l’aggressività del punk a melodie accattivanti. I loro testi, benché immediati come quelli degli 883 di Max Pezzali, sono diretti più ai centri sociali che alle sale giochi (e, per fortuna o purtroppo, difficilmente potrebbero colpire l’attenzione di Cecchetto).

I loro brani non puntano alla folla. Il gruppo milanese non è interessato ai passaggi radiofonici, ma vuole colpire, fare arrivare un messaggio preciso. Un loro vecchio pezzo, Disgusto totale, non si nasconde e attacca con forza la politica di corrotti e corruttori

Disgusto totale per questa società
coperta da caviale e partiti in vendita
chi offre di più si aggiudica il potere
davanti a questi stronzi non ho nulla da temere

Sabato 28 febbraio, alle 23.00 i sbarcheranno al CSOA Zapata, a Sampierdarena, pronti a intrattenere il loro pubblico con i vecchi brani e conquistarli con quanto di nuovo Cippa e gli altri componenti della Band hanno prodotto.

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Johnny English colpisce ancora Di David Kerr Azione 2018 Alla vigilia di un importante summit internazionale, un attacco informatico rivela l'identità di tutti gli agenti segreti britannici sotto copertura. L'unico rimasto sul campo è in pensione, non ha idea di cosa sia un'App, e si chiama "English,... Guarda la scheda del film