Vodafone tv: come funziona e come averla - Magazine

Vodafone tv: come funziona e come averla

Attualità Magazine Martedì 28 settembre 2021

Magazine - Ormai anche gli utenti meno esperti hanno capito che il modo di vedere la televisione è definitivamente cambiato. Non più orari fissi e programmi impostati dalla rete televisiva, ma scelta direttamente all’utente tra migliaia di titoli di film, serie tv, programmi di intrattenimento, documentari ed eventi sportivi. Il tutto avendo la tv collegata a Internet tramite uno scatolino o box (per l’appunto scatola, in inglese) che dir si voglia. I maggiori operatori telefonici offrono diversi pacchetti per avere insieme il segnale Internet e i contenuti a pagamento delle varie piattaforme che trasmettono in streaming (Netflix, Prime video, DAZN, Chili, Raiplay eccetera). 

Collegarsi alle piattaforme. In Italia una delle offerte più interessanti arriva Vodafone, con la sua  omonima vodafone tv. Con il box Vodafone tv è possibile sottoscrivere un abbonamento per avere l’accesso online a piattaforme che trasmettono grandi film, cartoni animati per bambini, documentari, programmi televisivi di successo, eventi sportivi di calcio e di altri sport. 

É possibile, inoltre, vedere i programmi della tv digitale terrestre, anche in HD. La premessa è che bisogna essere: o già abbonati Vodafone ed avere un servizio di fibra ottica o con ADSL con velocità superiore agli 8 mega per secondo, oppure nuovi abbonati. Ma nel caso di nuovo abbonato, bisogna prima verificare se il servizio di fibra ottica o ADSL super veloce raggiunge la propria abitazione. In caso affermativo si può sottoscrivere un nuovo abbonamento per Vodafone tv. 

Come funziona. Il funzionamento è molto semplice: si collega la Vodafone box alla televisione attraverso il cavo HDMI in dotazione, all’antenna televisiva tramite il cavo dell’antenna (che va staccato dal televisore e attaccato al tv box) e alla rete Internet di casa col cavo ethernet (se si è vicini al router, cioè all’aggeggio che raccoglie il segnale Internet dalla rete di casa e lo diffonde nelle stanze tramite wi-fi). Se invece televisore e router sono lontani, la Vodafone box si collegherà alla rete Vodafone attraverso il wi-fi (né più né meno come fa il vostro smartphone o il vostro pc). Una volta collegata la Vodafone station, si è pronti per cominciare a guardare sul televisore di casa o sugli altri dispositivi, le piattaforme di cui la Vodafone tv offre l’abbonamento: vale a dire NOW TV e Prime Video, nella modalità intrattenimento (film, serie tv, documentari, in collaborazione con SKY) oppure anche spettacoli sportivi (Uefa Champions League, partite del campionato di serie A, in collaborazione sia con SKY che con DAZN, ed altri eventi di basket, tennis, motoGp e Formula 1). 

Scegliere le migliori offerte tv. Sul mercato sono disponibili diverse soluzioni di altri operatori, che prevedono l’utilizzo di un box collegato al televisore e alla rete telefonica di casa ad alta velocità, come ad esempio TIM, con TIM Vision, Fastweb, SKY (Skywifi) e Wind3. Per scegliere la migliore offerta, ci si può rivolgere ai portali che si occupano di comparazione e consulenza sulle utenze, con l’analisi gratuita della bolletta, mettendo a disposizione le ultime notizie in ambito telefonia, luce e gas e streaming, con le tariffe dei più importanti operatori presenti sul mercato, sempre aggiornate e verificate ogni giorno.