Magazine Venerdì 13 febbraio 2004

Faber: un uomo controcorrente

Oggi - sabato 14 febbraio - alle ore 18, presso La stanza della Poesia di Palazzo Ducale, verrà presentato il volume di Andrea Podestà Fabrizio De André. In direzione ostinata e contraria. Interverranno durante l’incontro Lorenzo Coveri, Flavia Ferretti e Max Manfredi. Il libro è un contributo rigoroso di studio e ricerca sulla produzione testuale di un artista che continua a conquistare consensi al di là delle generazioni e continua ad accompagnarci con la sua voce e le sue parole miracolosamente, poeticamente “esatte”.

Attraverso l’analisi dei testi di tutte le sue canzoni, Podestà ci guida alla scoperta del mondo che Faber ha sognato e ne legge il percorso artistico in una chiave inedita, privilegiando gli aspetti linguistici e compositivi, quelli che ne hanno contrassegnato lo stile inconfondibile, le influenze letterarie e culturali che lo hanno contaminato, seguendo la precisa cronologia della sua lunga e proficua produzione.

Questa nuova versione riveduta e ampliata del volume (pubblicato per la prima volta nel 2000 in formato booklet) comprende - accanto all’appassionata intervista a Beppe Grillo già contenuta nella prima edizione, nella quale il comico genovese racconta l’amico De André agli esordi della carriera - un’intervista esclusiva a Mauro Pagani. Pagani ricostruisce, con la sua solita verve, la storia del lungo sodalizio artistico con De André, aprendo nuovi squarci sul genio e l’umanità di un autore tra i più amati dei nostri tempi.

Andrea Podestà è nato a Genova l'1 gennaio 1970. Si è laureato a pieni voti nel 1996 in Dialettologia italiana presso l’Università di Genova con una tesi dal titolo Il linguaggio del tifo calcistico. Un’indagine a Genova. La rivista di linguistica Italiano e oltre ha pubblicato un estratto dal lavoro dal titolo Come parlano i tifosi. La stessa rivista ha pubblicato anche un suo breve saggio sul dialetto di Fabrizio De André in Creuza de ma (Un dialetto in sogno). Nel 1997 ha partecipato a Fano al convegno Il segno in scena. Scritte murali e graffiti come pratiche semio-linguistiche, e il suo contributo è stato pubblicato negli Atti del convegno. Attualmente insegna materie letterarie a Genova.

Lorenzo Coveri, docente di Dialettologia all'Università di Genova, è stato tra i primi ad inserire la canzone d'autore tra i suoi percorsi di studio. Grande esperto di canzone italiana, è uno degli studiosi più accreditati dell'opera di Fabrizio De André. Autore di numerose pubblicazioni sulla canzone d'autore italiana, dirige per Editrice Zona la collana AminoaCiDi.

Flavia Ferretti - Premio Ciampi 1999 - è nata a Genova, dove vive e dove ha iniziato la propria attività musicale con il solito iter delle serate nei club della Liguria. Canta con formazioni di vario tipo, interpretando i generi più disparati. Nel '99 ha collaborato alla versione italiana di Blood Of Eden di Peter Gabriel, inserita nel cd Rumore di Fondo di Paolo Cogorno (a cui partecipa come vocalist). Nel 2001 ha curato come traduttrice il libro Nick Drake. Tutti i testi (Giunti). Collabora al quotidiano genovese Il Corriere Mercantile. Di lei si sono occupate riviste specializzate come Mucchio Selvaggio e L'Isola che non c'era.

Max Manfredi è nato a Genova nel 1956. Premio Recanati nel 1989, Targa Tenco nel 1990, ha pubblicato un libro (Il Libro de Limerick, Domino Vallardi 1994) e tre cd: Le parole del gatto (1990), Max (1994, con la partecipazione di Fabrizio De André nel brano La fiera della Maddalena) e L’intagliatore di Santi (2001). Nel 1999 ha messo in scena lo spettacolo-concerto La leggenda del Santo Cantautore su testi di Giampiero Alloisio al Teatro Modena di Genova. Collabora e partecipa stabilmente al Festival Internazionale di Poesia di Genova promosso da Claudio Pozzani, è direttore artistico di varie manifestazioni musicali e ha fatto parte di giurie in concorsi musicali ed artistici. Si occupa da anni della canzone dei trovatori medioevali e di canto popolare italiano. Fa parte del gruppo di musica antica Accademia Viscontea I Musicanti, canta nel gruppo musicale di rielaborazione folk ligure La Rionda e ha firmato alcuni testi del gruppo Le Voci Atroci.
di Laura Calevo

Potrebbe interessarti anche: , Peccato mortale di Carlo Lucarelli: un altro intrigo da risolvere per il commissario De Luca , Le Quattro donne di Istanbul: un romanzo suggestivo e commovente di Aişe Kulin , MiniVip&SuperVip. Il Mistero del Viavai di Bozzetto: il cinema si fa fumetto , Il segreto del faraone nero, una nuova stoccata letteraria di Marco Buticchi , Auguri Andrea Camilleri! Lo scrittore compie 93 anni, la recensione del Metodo Catalanotti

Oggi al cinema

The children act Il verdetto Di Richard Eyre Drammatico 2017 Giudice dell'Alta Corte britannica, Fiona Maye è specializzata in diritto di famiglia. Diligente e persuasa di fare sempre la cosa giusta, in tribunale come nella vita, deve decidere del destino di Adam Henry, un diciassettenne testimone di Geova... Guarda la scheda del film