Sapphire Hair Clinic. Tutto quello che devi sapere sul trapianto di capelli - Magazine

Sapphire Hair Clinic. Tutto quello che devi sapere sul trapianto di capelli

Attualità Magazine Martedì 10 agosto 2021

Magazine - Il trapianto di capelli in Turchia, o in altri Paesi rinomati per questo tipo di chirurgia, è ormai diventato uno degli interventi più comuni. Questo non significa però che gli interessati non siano attanagliati da molti dubbi. Ecco quindi tutto quello che devi sapere sul trapianto di capelli.

Quando dovresti considerare un trapianto di capelli?

In genere, un uomo che soffre di calvizie maschile non si precipita direttamente da un chirurgo. Prima di compiere questo passi, ci sono una serie di altri trattamenti preventivi prima di decidere definitivamente su un trapianto di capelli. Ad esempio, esiste una grande quantità di vitamine, integratori, trattamenti topici, shampoo e balsami da provare per incentivare la crescita dei capelli. Se vuoi trattenere i capelli, è imperativo cercare di fermare la caduta dei capelli con trattamenti comprovati il prima possibile, migliorando la circolazione e il flusso sanguigno al cuoio capelluto. La chirurgia è sempre l'ultima risorsa nel caso in cui nessuno di questi trattamenti alternativi abbia esito positivo.

C'è un limite di età per il trapianto di capelli?

Non esiste un limite di età per un trapianto di capelli. Ciò che conta è lo stato di salute generale del paziente e l'idoneità alla procedura. Nei casi in cui la caduta dei capelli ha un impatto molto negativo sulla qualità di vita, portando il cliente a soffrire di ansia e, addirittura, depressione, la procedura di trapianto di capelli è assolutamente consigliata. Attraverso un intervento tendenzialmente poco invasivo, si può risolvere un grande problema psicologico che altrimenti perdurerebbe nel tempo.

Come trovare un chirurgo per trapianto di capelli affidabile?

Trovare un chirurgo affidabile è la chiave del successo di un trapianto di capelli e per raggiungere la salute e felicità generale. Un chirurgo etico predicherà sempre la chirurgia come ultima risorsa e consiglierà, quando è il caso, trattamenti alternativi prima di considerare quest'ultima opzione. Il passaparola o una raccomandazione personale è ideale, ma ricorda di controllare anche recensioni online, testimonianze di pazienti, foto di interventi ed il curriculum del medico chirurgo. Una volta trovato il chirurgo che fa per te, se non puoi incontrarlo di persona prima, scrivi alla clinica o chiama. Poni tutte le domande ed i dubbi che ti turbano, chiedi di vedere foto dei pazienti prima e dopo (se non sono già presenti online) e valuta il servizio clienti, la professionalità e la competenza.

Il trapianto di capelli è doloroso?

L'operazione viene svolta in anestesia locale quindi senza nessun dolore. Circa tre o quattro ore dopo l'intervento, l'anestetico svanirà e potresti avvertire dolore e disagio oltre che una sensazione di gonfiore al cuoio capelluto che dovrebbe tornare alla normalità entro pochi giorni. Il tuo chirurgo ti fornirà informazioni dettagliate sul recupero e su come prendersi cura al meglio dei capelli dopo l'intervento. In alcuni casi, potrebbe essere necessario un antibiotico. Si consiglia di dormire in posizione semi eretta per le prime notti, evitare l'alcol per 48 ore, il fumo per un mese, lo sport e altre attività faticose e dove si suda molto per almeno un paio di settimane e l'esposizione al sole per tre mesi.

Quanto tempo prima di vedere i risultati?

Indipendentemente dal metodo utilizzato, puoi aspettarti di perdere i capelli trapiantati intorno alle due o tre settimane. Questo è totalmente normale e nei mesi successivi i capelli inizieranno a crescere. Non spazzolare i capelli e asciugali delicatamente con un asciugamano per i primi cinque giorni per consentire ai nuovi capelli di guarire e mettere radici. Inoltre, usa i prodotti per la caduta dei capelli consigliati. Le cliniche possono avere protocolli post-operatori leggermente diversi, quindi non preoccuparti se leggi qualcosa online che differisce dal tuo regime. Segui i consigli del tuo chirurgo alla lettera. La maggior parte dei pazienti sperimenta una crescita maggiore del 50-60% dopo sei-nove mesi dall'intervento. Tuttavia, i risultati completi richiedono un minimo di 12-18 mesi per mostrarsi completamente.

Potresti aver bisogno di un altro trapianto di capelli?

Il tuo primo trapianto di capelli migliorerà la densità complessiva dei capelli, la forma dell'attaccatura e ripopolerà le aree calve. La maggior parte dei pazienti esce dal primo trapianto molto soddisfatta dei risultati, ma spesso pensa che, considerato che la prima operazione ha funzionato così bene, un'altra sarà ancora meglio. La maggior parte dei chirurghi di trapianto di capelli insisterà di attendere almeno 10-12 mesi prima di valutare se intraprendere un'altra procedura. In quel momento, i capelli trapiantati saranno cresciuti completamente e sarà possibile avere un'immagine accurata della situazione. In generale, poche persone si sottopongono a un solo trapianto di capelli perché la caduta dei capelli è progressiva e i capelli non trapiantati continueranno a cadere secondo la tua genetica.