6 consigli per godersi le vacanze senza stress, anche senza seguire completamente i propri piani - Magazine

6 consigli per godersi le vacanze senza stress, anche senza seguire completamente i propri piani

Attualità Magazine Giovedì 22 luglio 2021

Magazine - La vacanza è per eccellenza il periodo in cui rilassarsi e dedicarsi a se stessi, eppure spesso si trasforma in un’ulteriore fonte di stress. Tra località di villeggiatura affollate, paura di non sfruttare al meglio il tempo libero e inevitabili imprevisti, tanti tornano dalle ferie ancora più nervosi di quando sono partiti. Dopo oltre un anno di preoccupazioni legate al coronavirus il bisogno di lasciarci lo stress alle spalle almeno per qualche giorno è più forte che mai. Seguendo questi consigli sarà più facile trascorrere una vacanza piacevole e davvero rigenerante, senza stress aggiunto.

1. Preparativi per tempo, ma senza esagerare

Si sa che fare tutto di corsa e all’ultimo momento rischia di causare stress, oltre ad aumentare imprevisti e contrattempi. Per questo è meglio organizzarsi per tempo facendo una lista delle cose da portare, pensando ai posti che vogliamo vedere e prenotando eventualmente visite guidate e ingressi nei luoghi più turistici. 

Al tempo stesso, meglio non esagerare pianificando minuto per minuto l’intera settimana. Dopo tutto, è una vacanza: non ci sono cartellini da timbrare, né un numero minimo di attività da completare.

2. Vacanza in bassa stagione

Chi abbia la possibilità di scegliere in modo flessibile la data delle vacanze non dovrebbe sottovalutare la bassa stagione. In molte località, infatti, anche la prima metà di settembre offre bel tempo e sole, senza l’afa di luglio e agosto. Questo periodo permette anche di godersi la spiaggia con maggior tranquillità, senza folla e ombrelloni uno attaccato all’altro. In questo senso, si possono trovare molte opzioni valide anche tramite le offerte della GDO: sull’anteprima del volantino Lidl - ma non solo - si trova ispirazione per vacanze fino alla metà o anche alla fine di settembre. Optare per un alloggio a pensione completa toglie anche il pensiero di dover fare la spesa e preparare da mangiare ogni giorno.

3. No agli orari di punta

Anche per chi sia obbligato a prendere le ferie in agosto c’è comunque la possibilità di trovare un po’ di quiete andando in spiaggia agli orari giusti. I più mattinieri non dovrebbero rinunciare alle preziose ore di silenzio durante le quali gli altri si svegliano o fanno colazione. Chi invece preferisce dormire fino a tardi può godersi un bagno nel tardo pomeriggio, quando le famiglie tornano in hotel per prepararsi alla cena.

4. Buone abitudini da mantenere

È vero che in vacanza qualche sfizio è concesso, ma ciò non significa mandare all’aria le buone abitudini coltivate durante il resto dell’anno. Un po’ di divertimento extra, serate facendo le ore piccole e qualche bicchiere di vino in più non sono una tragedia. L’importante è fare in modo da non aver bisogno di una vacanza dalla vacanza per riprendersi dalle follie estive. Riposare, mangiare cibi sani e restare idratati sono il minimo indispensabile per non tornare in ufficio più stanchi e stressati di prima.

5. Passeggiate in natura

Sono ormai numerosi gli studi che dimostrano quanto il tempo passato in mezzo al verde aiuti contro lo stress. Che si tratti di una pineta ombrosa o di una spiaggia al tramonto, passeggiare a contatto con la natura rilassa e porta un senso di pace. 

Una camminata a passo spedito o un trekking in collina servono poi come leggera attività fisica, contribuendo a un benessere generale ancora maggiore.

6. Momenti di disconnessione

Per una vacanza davvero senza stress non può poi mancare una sana pausa da internet, dalle mail e dai social media. Nonostante i rischi dell’essere costantemente sui social media o comunque connessi siano ormai chiari, per molti è quasi impossibile fare a meno dello smartphone. Almeno per qualche ora al giorno, quindi, perché non lasciare il telefono in modalità aereo oppure “dimenticarlo” volontariamente in camera? Ci sarà così più tempo da dedicare con attenzione ai propri cari, senza distrazioni, oppure a gustare un delizioso antipasto senza l’ossessione di fotografarlo per Instagram. 

Godersi le ferie senza stress richiede, in qualche modo, di rinunciare ad avere il controllo di tutto. Riposarsi, dimenticare gli impegni della vita quotidiana e cercare attimi di quiete è la chiave per una vacanza davvero degna di questo nome.