Incontri spettacolari - Magazine

Teatro Magazine Venerdì 6 febbraio 2004

Incontri spettacolari

Magazine - 5 maggio, alla FNAC, alle 18, Jurij Ferrini, attore e regista de L'alchimista, incontra il pubblico per la presentazione dello spettacolo “L’alchimista” in scena al Teatro della Corte dal 4 al 20 maggio. Introduce Eliana Quattrini.

5 maggio, all’Culture Factory della Fondazione Eni Enrico Mattei, (Piazza della Vittoria 7/2 Genova), dalle 20 alle 22, L'attore, Franco Famà e Modestina Caputo spiegheranno cosa vuol dire essere un attore, come sono arrivati a questa scelta, che tipo di formazione hanno ricevuto, quali sono i lati positivi e negativi legati a tale professione. Gli incontri, ad ingresso gratuito, su prenotazione telefonica (010 5774357), sono riservati a studenti universitari tra i 18 ed i 33 anni.

6 maggio, nel Foyer del Teatro della Tosse, alle 18, presentazione del libro di poesie di Tonino Conte Prima della Rivoluzione, (Tormena Editore), e inaugurazione della mostra di fotografie di Giorgio Bergami La Speculazione Edilizia a Genova. Mostra e libro sono strettamente legati: nel libro le fotografie sono quelle della mostra e nella mostra le poesie intercalano le stampe fotografie. Oltre agli autori Tonino Conte e Giorgio Bergami incontreranno il pubblico Massimo Bacigalupo, professore di Letteratura e Cultura Angloamericana della Facoltà di Lingue e l’architetto Gianfranco Franchini.

6 maggio, nel Foyer del Teatro della Corte, alle 19.15, gli allievi del Conservatorio musicale “Niccolò Paganini” propongono un piccolo concerto che si protrarrà sino all’inizio della rappresentazione di L’alchimista di Ben Jonson in sala grande. Protagonisti Sergio Bavastro (fisarmonica) e Maurizio Bavastro (violoncello), musiche di Discepole (El choclo), Monti (Chardaz), Rota (Il Padrino), Kid Jury (Muskat Rumble), Piazzolla (Liber Tango), Jarre (Tema di Lara), Albinoni (Adagio), Stansard (Le foglie morte), Rossini (La gazza ladra). L’incontro è organizzato nell’ambito delle iniziative Helzapoppin del Teatro Stabile di Genova. Ingresso libero.

8 maggio, al Teatro Politeama Genovese, alle 15, incontro conclusivo del ciclo Potere, spettacolo e tivù, introducono Sabina Guzzanti e Marco Travaglio i professori Vittorio Coletti, Lauro Magnani, Margherita Rubino. Inoltre Lauro Magnani presenta: “Il diario di Sabna Guzz”, Einaudi 2003; Vittorio Coletti presenta: “Bananas” di Marco Travaglio, Garzanti 2003.

10 maggio, al FNAC Café, dalle 18, la compagnia dell'Associazione Musicalmente presenta alcuni tra i brani migliori degli otto musical tra i più famosi di tutti i tempi, legati da una meditazione dolceamara sulla pace, in scena al TEatro Cargnano dal 14 al 16.

12 maggio, nel Foyer del Teatro della Corte, alle 17.30, incontro-conversazione intorno a Candido di Voltaire con Giorgio Bertone, docente di Letteratura Italiana e Pier Luigi Pinelli, docente di Lingua e Letteratura francese.

24 maggio, al Teatro della Corte, alle 20.30, prova aperta di Aiace di Sofocle, a seguire dibattito con il regista Marco Sciaccaluga e gli attori dell'Esercitazione.

27 maggio, al Teatro della Corte, alle 17.30, incontro-dibattito con gli autori e interpreti di Candido - Soap opera musical di Andrea Liberovici e Aldo Nove.

30 maggio, al Teatro della Corte, alle 10.30, visita guidata al teatro.

Potrebbe interessarti anche: , Giudizio Universale: la Cappella Sistina secondo Marco Balich , Artisti e progetti vincitori di #UBU40 accanto a quelli di Hystrio, Rete Critica e ANCT , Turandot: la trama dell'opera, tra un principe pirlone e donne con scarsa autostima , Acqua di colonia: il colonialismo italiano secondo Frosini/Timpano , Dall'Olanda il teatro-incontro in Perhaps All The Dragons dei Berlin