Tutte le regioni in zona bianca tranne la Valle d'Aosta dal 21 giugno (ma il coprifuoco è abolito ovunque) - Magazine

Tutte le regioni in zona bianca tranne la Valle d'Aosta dal 21 giugno (ma il coprifuoco è abolito ovunque)

Attualità Magazine Venerdì 18 giugno 2021

© flickr.com / pameladrew

Magazine - Tutta Italia in zona bianca tranne la Valle d'Aosta. Da lunedì 21 giugno 2021 vengono promosse in zona bianca quasi tutte le regioni finora rimaste in giallo: Toscana, Marche, Campania, Basilicata, Calabria, Sicilia e provincia autonoma di Bolzano. Solo la Valle d'Aosta resta ancora in zona gialla per un'altra settimana. L'Italia viaggia dunque gonfie vele verso la zona bianca nazionale, prevista con ogni probabilità per lunedì 28 giugno 2021.

Come precedentemente stabilito, da lunedì 21 giugno 2021 in tutta Italia viene abolito definitivamente il coprifuoco e dunque anche nella Valle d'Aosta in zona gialla non sono più previsti limiti orari agli spostamenti. Restano invece valide ovunque, nonostante le riaperture e le riacquisite libertà, le regole basilari anti contagio, a partire dal divieto divieto di assembramenti e dall'obbligo di indossare le mascherine, anche all'aperto, anche in zona bianca.

Come se ci fosse bisogno di riassumerlo ulteriormente, questo il nuovo elenco dei colori delle regioni italiane valido da lunedì 21 a domenica 27 giugno 2021:

  • Regioni in zona bianca: Piemonte, Lombardia, Liguria, Toscana, Emilia Romagna, Veneto, province autonome di Trento e Bolzano, Friuli Venezia Giulia, Marche, Lazio, Umbria, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria, Sicilia e Sardegna
  • Regioni in zona gialla: Valle d'Aosta
  • Regioni in zona arancione: nessuna 
  • Regioni in zona rossa: nessuna