Pulsee Play For Future 2021: al via la seconda call for ideas dal tema New Normal - Magazine

Pulsee Play For Future 2021: al via la seconda call for ideas dal tema New Normal

Attualità Magazine Lunedì 21 giugno 2021

Pulsee Hackathon 2019

Contenuto in collaborazione con Pulsee

Magazine - Come da crono programma si è conclusa la prima call for ideas di Pulsee Play For Future 2021: 37 i progetti che si sono candidati a questa prima tornata di idee per aggiudicarsi il premio finale che sarà assegnato, al termine delle 3 call, con un grande evento finale che si terrà a gennaio 2022.

11 i progetti che hanno raggiunto la semifinale per arrivare alla short list delle 3 idee creative che sono state ammesse alla finalissima.

Lo stimolo della prima call, Green & Digital, era finalizzato a raccogliere idee innovative e disruptive nel e per il settore energetico. La sfida si rivolgeva a chiunque avesse la giusta intuizione per rendere anche l’ultimo miglio della filiera dell’energia, quello della distribuzione e del consumo, più sostenibile e consapevole contribuendo a rendere i consumatori più consapevoli, green e informati.

Il percorso ha potuto contare sul prezioso contributo delle mentorship, durante le quali gli Innovation Manager di Tree Opinno Italy partner tecnico dell’iniziativa, hanno affiancato le giovani realtà per la validazione e la fattibilità delle idee.

Non solo, tutti i partecipanti, grazie alla piattaforma dedicata Pulsee Play For Future 2021, hanno visto messa a disposizione l’esperienza di Enrica Arena, co-fondatrice di Orange Fiber, prima azienda italiana ad aver brevettato e a produrre tessuti sostenibili dai sottoprodotti dell’industria della trasformazione agrumicola e ambasciatrice d’eccellenza di questa prima call: «Partecipare in qualità di ambassador alla selezione delle soluzioni più innovative per la Challenge Green & Digital di Pulsee è stata un'esperienza molto stimolante», ha commentato, «Le idee e le proposte presentate sono tutte di grande qualità e mi auguro che possano trovare concreta realizzazione e contribuire così ad un futuro più sostenibile e senza sprechi».

I progetti vincitori della prima call e che accedono alla finale sono:

  • 4GoodCause startup a vocazione sociale che finanzia cause ambientali per mezzo di una piattaforma web che integra un marketplace etico, un crowdfunding ed una social community, avvalendosi di una criptovaluta per la raccolta fondi, di un algoritmo che misura il grado di maturità sostenibile delle aziende coinvolte e di una AI che modera i contenuti aggressivi.
  • Pulsee Extention: attraverso 5 features sull’app, gli utenti vengono stimolati a migliorare la propria carbon footprint, risolvere dubbi e incertezze riguardo a Pulsee e sulle tematiche ambientali discutendone con i membri della community e lo staff nella sezione apposita e allo stesso tempo risparmiare in bolletta attraverso un orologio della temperatura. Non solo: l’utente potrà riscattare i chilometri percorsi a piedi o in bici in sconti bolletta e con servizi messi a disposizione da Pulsee.
  • Wiz, un dispositivo che, analizzando l'impronta energetica di ogni elettrodomestico collegato alla rete elettrica dell'immobile, suddivide il consumo di energia secondo categorie di apparecchi. Pulsee e gli utenti potranno così avere una visione chiara dei propri consumi e dello stato di salute dei propri elettrodomestici, senza l'aggiunta di ulteriori sensori satellite. Wiz incentiva comportamenti virtuosi, consiglia interventi di manutenzione e prevenire i guasti.

La chiusura della prima call for ideas apre il campo alla seconda. Il tema sarà New Normal, la partenza fissata al 21 giugno e ci si potrà candidare fino al 10 settembre. I partecipanti potranno sfidarsi su idee per la gestione di una quotidianità lavorativa e personale, profondamente modificata per molti tratti dagli avvenimenti degli ultimi anni.

Il programma Pulsee Play For Future conta sulle partnership di SheTech, associazione no profit nata con l'obiettivo di colmare il gender gap nel mondo della tecnologia, del digitale e dell'imprenditoria, Cariplo Factory, Università di Genova e Impactscool, organizzazione che lavora sulla creazione di una maggiore consapevolezza sugli impatti delle tecnologie emergenti nella società.

Maggiori informazioni e dettagli sono disponibili sul sito di Pulsee Play For Future 2021.