Mascherine: l’attenzione verso la sicurezza alla base della nuova normalità - Magazine

Mascherine: l’attenzione verso la sicurezza alla base della nuova normalità

Attualità Magazine Martedì 1 giugno 2021

Magazine - È cambiato il modo di vivere i rapporti e il lavoro. Una trasformazione della società imposta dall’emergenza sanitaria che ha richiamato l’attenzione verso quei dispositivi in grado di fornire una concreta tutela dal contagio. Le mascherine sono una componente chiave, merito delle differenti tipologie in commercio e della semplicità d’acquisto (anche online). Una protezione ormai entrata a far parte dell’outfit di tutti i giorni, in ogni contesto. 

Il consumatore ha dimostrato infatti una specifica attenzione verso i dispositivi di protezione dalla pandemia, dando spazio quindi al bisogno di acquistare una mascherina efficace e gli altri dispositivi di protezione individuale in grado di tutelare la salute personale e collettiva. Ha registrato infine una crescita esponenziale la richiesta di igienizzanti per le mani. 

In particolare, il fenomeno di mascherine vendita online ha registrato un significativo tasso di crescita, merito di semplicità delle procedure, varietà di tipologie di prodotti (come mascherine antiappannamento, ffp2 o ffp3) e della convenienza dei prezzi. 

Ma quello dello shopping online è in realtà una delle maggiori tendenze che hanno accompagnato l’emergenza pandemica, definendo i contorni della nuova normalità. Il boom dell’e-commerce è del resto attestato da recenti ricerche di mercato. 

Sulla scorta degli studi condotti dall’Osservatorio eCommerce B2C del Politecnico di Milano, entro la conclusione del 2020 il comparto dello shopping online dovrebbe aver toccato quota 22,7 miliardi di euro. 

Interpretando questi valori in termini percentuali diventa più evidente il trend di crescita: +26% nel confronto con il 2019. Ad approfittarne è stato in particolare il settore della cucina, per una riscoperta passione per l’arte culinaria, con specifico interesse verso elettrodomestici che fino a qualche anno fa costituivano un segmento di mercato piuttosto contenuto. 

Le limitazioni imposte alla mobilità nel corso degli scorsi mesi hanno condotto a una riscoperta dell’importanza dell’igienizzazione degli ambienti domestici. Un altro ambito del mercato che ha ricevuto l’interessamento del grande pubblico è quindi costituito dai prodotti destinati alla pulizia dell’abitazione, quali aspirapolvere e lavapavimenti, ma anche detergenti e sanificatori.