LOL: chi ride è fuori su Amazon Prime Video. Episodi e cast del programma - Magazine

LOL: chi ride è fuori su Amazon Prime Video. Episodi e cast del programma

Cinema Magazine Martedì 6 aprile 2021

© primevideo.com

Magazine - Su Amazon Prime Video sono uscite da pochi giorni le prime quattro puntate di LOL: chi ride è fuori, facendo impazzire il web. A metà tra programma televisivo e reality show, LOL, il gioco condotto da Fedez e Mara Maionchi, racchiude tutta la sua essenza nel titolo stesso: lo scopo, facile soltanto in apparenza, è quello di non ridere per l’intera durata del programma. I partecipanti sono dieci, chiusi insieme in una sala di teatro per sei ore consecutive, e hanno la particolarità di essere tutti professionisti della risata, cosa che rende il gioco davvero esilarante.

LOL: chi ride è fuori su Amazon Prime. Il cast e il montepremi

Il cast dei concorrenti che si sfidano nelle puntate di LOL: chi ride è fuori, cercando di eliminare gli altri a colpi di gag comiche e resistere a loro volta alle battute, è composto da: Caterina Guzzanti e Katia Follesa, Michela Giraud, Elio delle Storie Tese, Ciro e Fru dei The Jackal, Frank Matano, Angelo Pintus, Lillo, Luca Ravenna. Il premio per chi riuscirà a mantenere una faccia da poker per l’intera durata dello show sarà di 100 mila euro, cifra che il vincitore potrà devolvere in beneficenza all’ente che preferisce.

LOL: chi ride è fuori. Le regole

In LOL: chi ride è fuori non è soltanto vietato ridere. Al primo accenno di risata, i partecipanti riceveranno un cartellino giallo, che metterà a rischio la loro posizione e che al secondo errore potrebbe trasformarsi in cartellino rosso, portando all’eliminazione. Sono soggetti ad ammonizioni però non soltanto le risate, ma anche i sorrisi a denti scoperti, le smorfie o le mani davanti alla bocca. Fedez e Mara Maionchi, attraverso telecamere nascoste in ogni angolo della sala, osservano le più piccole espressioni dei concorrenti da una control room, dalla quale possono intervenire con chiamate e pulsanti a sorpresa. Alcuni dei comici, come Elio e Caterina Guzzanti, si dimostrano imperturbabili, altri fanno decisamente fatica a trattenere le risa, ma tutti devono rispettare la regola principale: partecipare. I conduttori possono infatti comunicare con uno dei concorrenti quando vedono che questo si sta estraniando dal gioco, per spingerlo così a interagire. Fedez e Mara Maionchi possono anche chiedere ai concorrenti di travestirsi o di esibirsi in scenette comiche su un vero e proprio palco, ma per la maggior parte del tempo si godono le improvvisazioni dei comici che, in un clima informale da reality show, sfoderano le loro armi migliori senza il bisogno di alcun suggerimento.

LOL: chi ride è fuori sui social

Sui social sono già apparse le polemiche contro LOL e le accuse dei fan di montatura, a cui Frank Matano ha subito dato risposta con un post su Twitter: «Abbiamo girato in due giorni. Giorno uno ingresso, cena, giorno dopo gara incubo di sei ore assieme. Spero di aver chiarito». Il gioco, ripreso da un format famoso in Giappone, non ha proprio l’aria di finzione, anzi. È percepibile dallo spettatore la sofferenza dello stesso Frank Matano, famoso proprio per la sua risata esplosiva, nel trattenere l’ilarità di fronte all’esibizione di tip tap di Elio, vestito da Monnalisa e con quattro braccia; e si può notare l’ingenuità con cui Pintus, dopo aver recitato insieme a Katia il famoso dialogo di Harry ti presento Sally, ride della sua stessa battuta.

Si vede fin da subito, insomma, che i comici fanno divertire ma soprattutto si divertono e su questo non c’è alcun dubbio. C’è già chi azzarda pronostici su chi tra loro potrebbe essere il vincitore. Le prossime due puntate, che sveleranno l’esito di questa prima sfida, approderanno su Amazon Prime Video giovedì 8 aprile 2021. Si sta già parlando della prossima stagione, dato il successo che LOL: chi ride è fuori sta riscontrando; Fedez stesso nelle stories di Instagram esprime il suo entusiasmo: «Mi sono reso conto che sono tutti letteralmente impazziti per LOL e non potrei essere più felice, perché io voglio fare la seconda stagione domani. Non ho mai riso così tanto in vita mia».

Mentelocale.it indica in modo indipendente alcuni link di prodotti e servizi che si possono acquistare online. In questo testo potrebbero comparire link a siti con cui mentelocale.it ha un’affiliazione, che consente all'azienda di ricavare una piccola percentuale dalle vendite, senza variazione dei prezzi per l'utente.