Magazine Sabato 17 gennaio 2004

L’uomo che ci scrive romanzi d’amore

Magazine - Luis Sepúlveda apre il 2004 de , un omaggio a Genova capitale europea della cultura con un grande personaggio della scena letteraria internazionale. L’autore della “Gabbianella…” sarà protagonista di un incontro promosso dal Circolo culturale genovese in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura della Provincia ed il Circuito Cinema Genova. Sul tema L’uomo che ci scrive romanzi d’amore, appuntamento martedì 20 gennaio alle ore 17,30 alla sala Sivori (Salita Santa Caterina, 12).
Introdotto dall’assessore alla cultura Anna Maria Panarello, Luis Sepúlveda sarà intervistato da Sergio Buonadonna: si parlerà del suo avventuroso passato, dell’impegno politico contro la dittatura di Pinochet e per la democrazia, dei libri e dei film e naturalmente dei progetti futuri. In questo contesto il celebre scrittore anticiperà anche i contenuti del suo prossimo romanzo.

Nel corso dell’incontro saranno proiettati spezzoni di uno degli ultimi film realizzati da Sepulveda nell’inedito ruolo di regista. Ma non c’è solo Sepúlveda nei prossimi appuntamenti de “I Buonavoglia”. Sarà, anzi, un gennaio ricco di proposte e di occasioni di approfondimento. Mercoledì 21 alle ore 17 nel Foyer del Politeama Genovese riprendono gli appuntamenti con Cinque sentimenti alle cinque. Gianna Schelotto intervisterà-pungerà Alessandro Gassman e Giuseppe Fiorello, impegnati dal 20 al 25 nelle repliche di Delitto per delitto, di Craig Warner. Sempre restando in tema teatrale, giovedì 22 alle ore 17 al teatro Duse, i registi Alberto Giusta e Masimo Mesciulam ospiteranno i soci de “I Buonavoglia” per assistere alle prove dello spettacolo Vita di Galilei, di Bertolt Brecht. Essendo limitato il numero dei partecipanti, sarà utile prenotare telefonando allo 010 5451748.

Appuntamento con la grande politica, la storia e la cronaca italiana degli ultimi quarant’anni il 30 gennaio alla Sala Soprana della Fondazione Carige (ore 17,30). Illusione Italia sarà il tema dell’incontro che vedrà protagonisti lo storico Guido Crainz, autore de Il Paese mancato (il grande affresco documento sull’Italia dagli anni del boom a Tangentopoli, che tanto successo e interesse sta riscuotendo) ed Enrico Deaglio. Come molti sanno, il direttore di Diario e autore de L’elmo di Scipio (la domenica sera su Raitre), ha editato sulla scia de La meglio gioventù un interessantissimo Diario del mese, 2500 profili di personaggi che hanno connotato appunto l’Italia della meglio gioventù. Condurrà l’incontro il direttore del Secolo XIX Antonio Di Rosa.

Potrebbe interessarti anche: , La regola del lupo: un omicidio sul Lago di Como. L'ultimo libro di Franco Vanni , Il gusto di uccidere, la Svezia di Hanna Lindberg. L'intervista , Il gioco del suggeritore di Donato Carrisi: intrigante favola nera in bilico tra reale e virtuale , Il Natale del commissario Maugeri, l'ultimo libro di Fulvio Capezzuoli. La recensione , Bonelli: Dylan Dog e Martin Mystere nell'Abisso del male

Oggi al cinema

Ricordi? Di Valerio Mieli Drammatico 2018 Lui, docente universitario di Storia romana, è problematico e tormentato proprio come piace a Lei, che gli si manifesta eternamente solare e comprensiva. Lei, insegnante di liceo vive immersa nel presente, ritenendo che "una cosa è già... Guarda la scheda del film