Vesti di stile la casa con il gres porcellanato di Ceramiche Refin - Magazine

Vesti di stile la casa con il gres porcellanato di Ceramiche Refin

Attualità Magazine Mercoledì 3 marzo 2021

Altre foto

Magazine - Marmo, cotto, legno, pietra, resina. Qualunque sia il materiale preferito, il gres porcellanato di Ceramiche Refin è in grado di riproporre e reinterpretare la bellezza in una forma che non teme l’usura. Questo eccezionale materiale resiste infatti a macchie, urti, sollecitazioni e attacchi chimici. È antigelivo e sopporta le scalfitture.

Completamente Made in Italy, le piastrelle Refin sono un’espressione contemporanea di creatività. Oltre che per le eccellenti caratteristiche tecniche, si distinguono per un’estetica ricercata, fatta di colori e combinazioni studiati per sorprendere. La cura di ogni particolare è del resto un tratto distintivo dell’azienda, presente sui mercati internazionali dal 1962 e parte del Gruppo Concorde (primario gruppo ceramico mondiale).

Eleganti ed originali, le collezioni di gres porcellanato firmate da Ceramiche Refin sono adatte ad ogni ambiente domestico e professionale. Ed è proprio per soddisfare le esigenze dei progettisti che l’azienda emiliana ha sviluppato le lastre ceramiche di grande formato 120×278, 120×240, 75×150 e 120×120 cm.

Quanto alle collezioni le alternative sono moltissime. Chi è alla ricerca di un pavimento gres effetto legno può optare per una delle linee che riproducono l’estetica e le colorazioni originali di rovere, castagno e altri legni. Ma ci sono anche piastrelle che si ispirano a intarsi o formati lignei particolari, come Maison che si rifà ai pavimenti a cassettone.

Nell’ambito delle piastrelle per pavimento gres effetto pietra, invece, vengono rivisitate le pietre calcaree tipiche di Francia e Belgio, ma anche quelle caratteristiche dell’Italia meridionale. Come la Pietra Leccese, reinterpretata nella collezione Poesia.

La serie Wide rivisita l’ardesia in chiave contemporanea, e ad ispirare le collezioni Pietra di Cembra e Tune sono rispettivamente porfido e materiali lapidei del nord Europa. Gli amanti del marmo trovano la soluzione alle proprie esigenze in Prestigio. Mentre se l’obiettivo è donare agli ambienti luminosità e fascino moderno, la linea da prendere in considerazione è Vetri.

Poiché ingelivo e resistente agli sbalzi termici, il gres porcellanato è indicato anche per la posa in ambienti esterni sia in ambito pubblico che in contesti residenziali. Si presta alla pavimentazione di terrazze, giardini, porticati, percorsi pedonali e persino piscine.

Ceramiche Refin offre numerose alternative per pavimento gres da esterno, con vari spessori e finiture antisdrucciolo. Tra le opzioni figura OUT2.0, gamma di piastrelle con spessore da 20 mm, progettate in maniera specifica per l’uso outdoor e disponibili per molte collezioni effetto legno ed effetto pietra.

Fotogallery