Colori delle regioni, da lunedì primo marzo tante arancioni e la prima bianca. E l'elenco dei comuni in zona rossa - Magazine

Colori delle regioni, da lunedì primo marzo tante arancioni e la prima bianca. E l'elenco dei comuni in zona rossa

Attualità Magazine Sabato 27 febbraio 2021

Clicca per guardare la fotogallery
© Flickr.com / CQuinn Dombrowski

Magazine - Italia sempre più scura. Con l'indice Rt medio nazionale ancora inferiore all'1 (di pochissimo: come la scorsa settimana, è stabile allo 0,99) ma con la crescente preoccupazione dovuta al dilagare delle cosiddette varianti del Covid-19, negli ultimi giorni è già stata introdotta una nuova fascia di colore, arancione scuro, già in vigore ad esempio in tutta la provincia di Brescia e nella città metropolitana di Bologna (alle regole sui colori delle regioni stabilite dal Dpcm del 15 gennaio 2021 nella fascia arancione scuro si aggiunge generalmente la chiusura di scuole e asili con conseguente ripristino della didattica a distanza al 100%).

Ora, sabato 27 marzo 2021, ecco puntuale l'elenco dei nuovi colori delle regioni italiane, valido a partire da lunedì primo marzo 2021. Tra i cambiamenti spiccano il ritorno in arancione di Lombardia Piemonte (con diverse mini zone rosse presenti sia in Lombardia che in Piemonte), così come delle Marche, mentre la Basilicata e il Molise passano interamente in zona rossa. Torna gialla la Liguria, seppure con l'esclusione dei comuni di Sanremo, Ventimiglia e limitrofi in zona rossa per tutta la settimana del Festival della Canzone. Ma la vera novità è la prima regione in zona bianca in assoluto: la Sardegna che, nonostante abbia 3 comuni dichiarati in zona rossa, potrebbe tornare a una parvenza di vita normale (chiaramente con la massima cautela, anche se le modalità del passaggio in zona bianca non sono ancora ben definite).

Di seguito il nuovo elenco dei colori delle regioni valido da domenica 1 a domenica 7 marzo 2021 (da segnalare che la provincia autonoma di Bolzano - seppur formalmente in zona arancione - si è autoimposta un lockdown con norme equivalenti a quelle dalla zona rossa: tale lockdown è stato prorogato a domenica 14 marzo) e la lista aggiornata dei comuni in zona rossa o arancione scuro (per questi ultimi in alcuni casi le date potrebbero essere diverse da quelle indicate per le regioni).

  • Regioni in zona rossa: Molise e Basilicata
  • Regioni in zona arancione: Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, province autonome di Bolzano e Trento, Umbria, Marche, Abruzzo, Puglia e Campania
  • Regioni in zona gialla: Valle d'Aosta, Liguria, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Calabria e Sicilia
  • Regioni in zona bianca: Sardegna
  • Comuni/province in zona arancione scuro o rossa: provincia di Brescia e comuni di Bollate, Mede, Viggiù, Castrezzato, Viadanica, Predore, Adrara San Martino, Sarnico, Villongo, Castelli Calepio, Credaro, Gandosso e Soncino (Lombardia); comuni di Re, Craveggia, Villette, Toceno, Malesco, Santa Maria Maggiore, Druogno e Cavour (Piemonte); comuni di Sanremo, Badalucco, Baiardo, Castellaro, Ceriana, Molini di Triora, Montalto Carpasio, Ospedaletti, Pompeiana, Riva Ligure, Santo Stefano al Mare, Taggia, Terzorio, Triora, Ventimiglia, Airole, Apricale, Bordighera, Camporosso, Castel Vittorio, Dolceacqua, Isolabona, Olivetta San Michele, Perinaldo, Pigna, Rocchetta Nervina, San Biagio della Cima, Seborga, Soldano, Vallebona e Vallecrosia (Liguria); tutti i comuni della Città Metropolitana di Bologna (Emilia Romagna); province di Pistoia e Siena e comune di Cecina (Toscana); provincia di Perugia e comuni di Attigliano, Calvi dell'Umbria, Lugnano in Teverina, Montegabbione e San Venanzo (Umbria); province di Pescara e Chieti (Abruzzo); comuni Colleferro, Carpineto, Roccagorga, Torrice e Monte San Giovanni Campano (Lazio); comuni di Bono, San Teodoro e La Maddalena (Sardegna)