Concerti Magazine Venerdì 2 gennaio 2004

Una città in festa

Fura del Baus, Naumon, nomi che evocano curiosità e festa, come la "Fiera del Bue Gras" (piemontese) ma con meno bue e più mare. Più mare perché Naumon è la nave progetto della Fura; un progetto che porterà per il mediterraneo -in occasione del suo 25° compleanno- la cultura della "Tetralogia Anfibia": la Creazione, la Migrazione, la Memoria e la Divinità, opera del poeta filosofo Rafael Argullol. Con la tappa a Genova si è così assistito alla prima rappresentazione dell'opera. E nel naturale anfiteatro del Porto Antico, vista la partecipazione, è stato un successo senza precedenti. Inizia così, molto bene per Genova, l'anno 2004.

A dire il vero, io con mia moglie schiacciati dalla calca degli spettatori, non siamo riusciti a cogliere tutte le suggestioni dello spettacolo, ma siamo stati ugualmente coinvolti dall'evento straordinario che ha fatto vivere alla città un momento emozionante. Risalendo dal porto e attraversando la città vecchia si respirava ovunque il clima festivo e allegro, con l'accompagnamento musicale del Dancing in the Stretto interrotto, purtroppo, dai soliti petardi. Ma perché la festa deve avere spesso i rumori della guerra? Comunque tutto bene: il pubblico ha risposto molto bene e ha dimostrato di credere veramente all'occasione culturale di Genova 2004. Per me era la prima volta che passavo un capodanno "on the road" e devo dire che è stato bello, grazie anche alla clemenza meteorologica: 8 gradi alle ore 2 della notte erano un regalo. Via San Lorenzo, come molti vicoli, era invasa da persone di tutte le età: c'era una folla che neppure in pieno giorno si può vedere; altro che genovesi chiusi nelle case e nelle tradizioni.

Spero che la nave Naumon porti in giro per il mondo un po’ del nostro spirito, dell'anima di Genova, e lo scambio di visioni avuto nella notte di Capodanno accompagni le parole di Argullol: "Naumon: uno scenario nomade per attraversare l'oscurità e deliziarsi con la luce…la ricerca dei desideri e il piacere delle utopie…Naumon: la nave dei folli, dei troppo saggi, speranza dei naufraghi…fuoco sull'acqua, tumulto, volo, danza, territorio delle domande, nave dei liberi".



boratto.blogspot.com

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Macchine mortali Di Christian Rivers Azione 2018 Dopo una guerra che ha devastato il mondo in sessanta minuti, ridefinendone addirittura la geografia, Londra è diventata una città predatrice, in movimento su enormi cingoli e armata di arpioni, che ha lasciato l'Inghilterra in cerca di... Guarda la scheda del film