La ricetta del Vin Brulè. La bevanda viennese dei Mercatini di Natale - Magazine

La ricetta del Vin Brulè. La bevanda viennese dei Mercatini di Natale

Food Magazine Mercoledì 30 dicembre 2020

© Pixabay

Magazine - In Italia lo chiamiamo vin brulè, un toccasana da sorseggiare in qualche rifugio di montagna sentendo scorrere il suo calore speziato lungo il corpo.

A Vienna è la bevanda tipica dei mercatini di Natale e lo chiamano Glühwein. Perchè non provare a riprodurre quella sensazione avvolgente e profumata anche tra le pareti di casa nostra?

È davvero semplice e se per caso avete anche un camino o anche solo qualche candela, l’atmosfera è assicurata

Ingredienti

  • 100 gr di zucchero semolato
  • 3 anici stellati
  • 5 semi di cardamomo
  • 6 chiodi di garofano
  • 2 piccole stecche di cannella
  • 750 gr di vino rosso
  • 250 gr di succo d’arancia
  • 1 buccia grattuggiata di limone non trattato
  • 1 arancia a fette

Mettete zucchero, anice stellato, cardamomo e chiodi di garofano sul fuoco basso e mescolate facendo sciogliere lo zucchero. Aggiungete la cannella, il vino, il succo d’arancia, il limone e l’arancia. Continuate a mescolare e portate a bollore per un paio di minuti.

Servite caldo...e buone feste!