Spostamenti tra comuni a Natale? Il Governo valuta di allentare il divieto - Magazine

Spostamenti tra comuni a Natale? Il Governo valuta di allentare il divieto

Attualità Magazine Giovedì 10 dicembre 2020

Giuseppe Conte
© Governo.it

Magazine - Secondo quanto riportato da Ansa (che avrebbe preso la news da fonti parlamentari), il premier Giuseppe Conte avrebbe aperto una riflessione sull'opportunità di allargare le possibilità di spostamento tra Comuni in questo Natale Natale.

Il divieto di uscire dal Comune in cui ci si trova è previsto, in tutta Italia, per le giornate del 25 e 26 dicembre 2020 e l'1 gennaio 2021. La riflessione aperta da Conte, secondo le stesse fonti, potrebbe portare a modifiche al decreto legge sul Covid o a un aggiornamento delle Faq del governo, con un'interpretazione estensiva delle situazioni di necessità che giustificano lo spostamento tra Comuni. 

A fare pressione sono diverse regioni. Queste, ad esempio, le parole del Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti: "Speriamo davvero abbia vinto il buonsenso. Da giorni insistiamo che il mancato spostamento tra i comuni durante le feste di Natale sarebbe stata un'ingiustizia per milioni di italiani. Pare che finalmente il Governo stia accogliendo la nostra richiesta di cambiare questa regola assurda. Ce lo auguriamo davvero e attendiamo la conferma per gioire insieme a tutte le famiglie, dei quasi 8mila comuni italiani, che si potranno riunire come da tradizione, in sicurezza ma con il calore che solo le persone care ci possono offrire in un anno così difficile".