Magazine Martedì 2 dicembre 2003

Premio Friedrich Nietzsche 2004

Magazine - Premio s. margherita ligure friedrich nietzsche 2004 - 2° edizione

"La mattina andavo verso sud, salendo per la splendida strada di Zoagli, in mezzo ai pini, con l'ampia distesa del mare sotto di me; il pomeriggio, tutte le volte che me lo consentiva la salute, facevo il giro di tutta la baia di Santa Margherita, arrivando fin dietro Portofino. (...) Su queste due strade mi venne incontro tutto il primo Zarathustra, e soprattutto il tipo di Zarathustra stesso: più esattamente, mi assalì.". (Ecce Homo)

L'Associazione Pagina 98 e il Comune di Santa Margherita Ligure bandiscono la 2a edizione del Premio Santa Margherita Ligure - Friedrich Nietzsche, borsa di studio del valore di 1.500 euro per una tesi di laurea o di dottorato di ricerca discussa nelle Università italiane negli ultimi tre anni accademici, sul tema L'inattualità del pensiero di Nietzsche e la condizione dell'uomo nella tarda modernità.
L'iniziativa s'inquadra tra le attività del Parco Culturale del Tigullio - Tigullio: terra di poesia e cultura, promosse dall'Associazione Pagina 98 con il contributo di Regione Liguria e dei maggiori Comuni del Tigullio.
Il Premio - la cui prima edizione fu associata alle celebrazioni del primo centenario della morte di Nietzsche (1900-2000), svoltesi a Santa Margherita Ligure con la partecipazione di illustri studiosi di livello internazionale - intende, da un lato, ricordare la lunga e fruttuosa permanenza del filofoso tedesco nel Tigullio, dall'altro, incentivare lo studio e l'analisi del suo pensiero, che continua ad esercitare una profonda influenza sul dibattito filosofico contemporaneo. La Giuria del Premio - presieduta dal Prof. Lucio Saviani (Università di Roma), già presidente nella prima edizione - è composta, oltre che dall'Assessore alla Cultura del Comune di S. Margherita Ligure Dr. Monica Repetto, da personalità di spicco del mondo accademico: esamineranno le tesi in concorso i Proff. Massimo Donà (docente di Estetica presso l'Accademia di Belle Arti di Venezia), Eugenio Mazzarella (docente di Filosofia Teoretica presso l'Università di Napoli) e Gianni Vattimo (ordinario di Filosofia Teoretica presso l'Università di Torino).

La partecipazione al Premio non prevede alcuna tassa d'iscrizione. Le tesi dovranno pervenire in 1 copia cartacea e in 1 copia elettronica (su cd-rom o floppy disc) alla sede dell'Associazione Pagina 98 (Corso Buenos Aires, 144/4 - 16033 Lavagna, Genova) a mezzo raccomandata, entro e non oltre la data del 31 gennaio 2004. La cerimonia di premiazione avrà luogo nella splendida cornice di Villa Durazzo, a Santa Margherita Ligure, il 18 aprile 2004.
Bando, regolamento e altre informazioni sul Premio, insieme alla locandina stampabile (in formato pdf), sono disponibili sul sito web www.parcoculturaletigullio.it .

Info: info@parcoculturaletigullio.it - 338.7676020

di Alberto Baschiera

Potrebbe interessarti anche: , Il Natale del commissario Maugeri, l'ultimo libro di Fulvio Capezzuoli. La recensione , Bonelli: Dylan Dog e Martin Mystere nell'Abisso del male , A mali estremi: nuovo caso per la colf e l'ispettore di Valeria Corciolani , Peccato mortale di Carlo Lucarelli: un altro intrigo da risolvere per il commissario De Luca , Le Quattro donne di Istanbul: un romanzo suggestivo e commovente di Aişe Kulin

Oggi al cinema

L'uomo che rubò Banksy Di Marco Proserpio Documentario 2018 È il 2007. Banksy e la sua squadra si introducono nei territori occupati e firmano a modo loro case e muri di cinta. I palestinesi però non gradiscono. Il murales del soldato israeliano che chiede i documenti all'asino li manda su tutte... Guarda la scheda del film