4 Ristoranti 2020 in Valle d'Aosta: dove vedere la puntata con Borghese - Magazine

4 Ristoranti 2020 in Valle d'Aosta: dove vedere la puntata con Borghese

Food Magazine Mercoledì 29 aprile 2020

© facebook.com/pg/4-Ristoranti-di-Alessandro-Borghese

Magazine - Dopo la puntata del 23 aprile tra i canali di Venezia, che ha aperto la sesta stagione di Alessandro Borghese 4 Ristoranti, lo chef e i 4 ristoratori in sfida si spostano ancora più a nord: in Valle d'Aosta, in alta quota. Cucina genuina, ricca, saporita, dai sapori forti e al tempo stesso delicati. L'appuntamento con il nuovo episodio è per giovedì 30 aprile 2020, sempre su Sky Uno alle ore 21.15 (canale 108, digitale terrestre canale 455), e su Now Tv in streaming. Sempre disponibile on demand, visibile su Sky Go, su smartphone, tablet e Pc, anche in viaggio nei Paesi dell’Unione Europea.

Il cooking show di Alessandro Borghese, anche quest'anno, mette in gara 4 ristoratori di una stessa città. Ogni concorrente invita a cena gli altri tre, che commentano e votano location, menù, servizio e il conto con un punteggio che va da 0 a 10. Poi arriva il voto dello Chef, che può confermare o ribaltare il risultato. Quale sarà il miglior ristorante in alta quota della Valle d'Aosta? Tra neve, montagne maestose e piste da sci, sport invernali e grandi piatti, una puntata da non perdere. Dalla polenta alle zuppe, dalla selvaggina ai formaggi, dai salumi alla fonduta, fino a qualche piatto importato per motivi turistici.

Non c'è più il van di 4 Ristoranti, ma si raggiungono i ristoranti in sfida con motoslitta, funivia, ovovia e seggiovia. A contendersi il titolo di miglior ristorante della Valle d'Aosta ci sono: Corinne con Campo Base (Ayas - Monte Rosa), Ephrem con La Grolla - Chalet Restaurant (Courmayeur - Monte Bianco), Davide con Novez (Champoluc - Monte Rosa) e, infine, Anna con Bar Ristorante Chiecco (Courmayeur - Monte Bianco). In questa puntata le zuppe sono la portata oggetto di bonus. In palio, per il ristoratore vincitore, anche un contributo economico di 5 mila euro da investire nella propria attività.

4 Ristoranti 2020: il regolamento del programma

In ogni puntata, Alessandro Borghese raggiunge una diversa zona d'Italia alla scoperta del miglior ristorante di categoria. I 4 ristoratori in gara devono valutare 4 aspetti del locale del rivale, da votare con un punteggio da 0 a 10 (Location, Menu, Servizio, Conto). Ogni cena è preceduta dall'ispezione dello chef Borghese della cucina del ristorante. L'attenzione si sposta sul personale di sala, messo alla prova su accoglienza, servizio al tavolo, descrizione del piatto e del vino.

Il voto di Borghese, segreto, può confermare o ribaltare il risultato emerso dalla valutazione dei concorrenti, ma lo chef ha a disposizione un bonus da 5 punti, da assegnare su un elemento che lo ha particolarmente colpito nel suo tour di assaggio, e che può scompigliare ancor di più le carte in tavola. In palio un premio in denaro (5 mila euro) che il vincitore deve investire nella propria attività. Tutti i ristoranti che partecipano al programma sono identificabili attraverso un bollino Alessandro Borghese 4 Ristoranti esposto all’esterno.

Ricordiamo che questa edizione 2020 di Alessandro Borghese 4 ristoranti è stata registrata prima che fosse in vigore il decreto governativo per bloccare il dilagare del contagio da Covid-19. In questo contesto sono stati chiusi tutti i ristoranti e i locali che offrono servizio di pasti. Le altre puntata di 4 Ristoranti 2020 vedono coinvolte città come Roma, Milano, Arezzo (novità assoluta della stagione). Poi Gargano, Carnia, Val Badia, Conero, Lunigiana e altre località affascinanti. Chi vincerà? :-)