Cocktail in casa? Due ricette di primavera: Mojito e Strawberry con le fragole - Magazine

Cocktail in casa? Due ricette di primavera: Mojito e Strawberry con le fragole

Food Magazine Giovedì 23 aprile 2020

Mojito fragole e vaniglia

Magazine - Concedersi uno speciale momento di relax anche a casa? Magari sorseggiando un cocktail fresco e gustoso che inviti a sognare l’estate e la libertà? Si può, con i consigli di due bartender specializzati che condividono l’arte della mixology proponendo due ricette tutte da sperimentare.

Colorati, dolci, fruttati e con un pizzico di creativà, i due cocktail che presentiamo portano in scena il frutto di stagione più amato: la fragola. Ecco qualche semplice passo per reinventarsi chef de bar anche nel proprio salotto, nell’attesa di poter tornare a gustare un drink a bordo piscina, tra panorami mozzafiato e coccole di benessere.

Di seguito tutte le indicazioni (ingredienti e preparazione) per gustare comodamente a casa propria il Mojito fragole e vaniglia. e lo Strawberry veneziano. Pronti, via.

Mojito fragole e vaniglia: come si prepara il cocktail

Andrea Ciavarro, chef del bar del Post Hotel - Tradition & Lifestyle di San Candido, sulle Dolomiti, propone una versione primaverile del Mojito, con fragole e vaniglia. Questi gli ingredienti: 6 cl di rum Bacardi carta bianca, 3 fragole fresche, 1 baccello di vaniglia, 2/3 rametti di menta, 2 cucchiaini di zucchero di canna bianco, mezzo lime, acqua di seltz.

Veniamo ora alla preparazione del Mojito fragole e vaniglia: aprire il baccello di vaniglia e metterlo in infusione con il rum per 5 minuti circa direttamente in un bicchiere da long drink, aggiungere le fragole, lo zucchero e il lime a pezzetti e pestare; aggiungere 6 foglioline di menta e pestare delicatamente, riempire il bicchiere con ghiaccio tritato, mescolare, aggiungere l’acqua di seltz, mescolare, decorare con un ciuffo di menta e una fragola fresca e servire.

Strawberry veneziano: come si prepara il cocktail

Mario Esposito, bar manager del Quellenhof Luxury Resort Lazise sul Lago di Garda, propone il cocktail Strawberry veneziano. Gli ingredienti? 50 ml di Aperol infuso alle fragole, 90 ml di prosecco e acqua minerale gassata.

Prima di accingersi alla preparazione del cocktail bisogna preparare l'Aperol infuso alle fragole: lavare 200 gr di fragole mature, metterle in infusione nell’Aperol per circa 3 giorni in un barattolo di vetro. Trascorsi i 3 giorni, filtrare il tutto. Ecco ora come confezionare il cocktail: mettere 6 cubetti di ghiaccio in un bicchiere da vino, insieme a 50 ml di Aperol infuso alle fragole, 90 ml di prosecco e un top di acqua minerale. Decorare con una fragola ed eventualmente 2 foglie di basilico.

Potrebbe interessarti anche: , Crostata di frutta con crema pasticcera: ricetta semplice per una torta fresca , Frittelle di zucchine croccanti: una ricetta semplice, golosa e veloce. Pronta in 5 minuti , Eataly riapre i ristoranti in Italia: le novità tra prenotazioni, salta fila e carbonara bio , Da Sapore di Mare un nuovo modo di fare la spesa intelligente anche dopo la ripartenza , Save one Seat: paghi oggi la cena di domani. La piattaforma che salva la ristorazione

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!