Salta Wimbledon 2020: Roger Federer e il video‑messaggio per medici e infermieri - Magazine

Salta Wimbledon 2020: Roger Federer e il video‑messaggio per medici e infermieri

Attualità Magazine Venerdì 10 aprile 2020

© facebook.com/Federer

Magazine - L'ultima volta era stata nel 1945, quando la Seconda Guerra Mondiale aveva richiesto l'annullamento del torneo di tennis più famoso al mondo. Dopo l'annuncio del rinvio di Wimbledon 2020, doloroso ma necessario per l'emergenza Coronavirus che tutto il mondo sta fronteggiando, arriva anche il saluto di Roger Federer, che ha prestato la voce a un video tributo a medici e infermieri del globo.

We cheer for them. Il tennista svizzero, otto volte campione di Wimbledon, si era detto devastato dall’annuncio che rimandava l’appuntamento sull’All England Club di Wimbledon. Con un video postato sul suo profilo facebook, Roger Federer lancia adesso un messaggio di incoraggiamento e speranza dal titolo We cheer for themfacciamo il tifo per loro. Un sorriso rivolto a una partita ben più tesa di quelle giocate sul Championship di tennis inglese.

Questo il testo del video-messaggio del torneo di Wimbledon, narrato da Roger Federer: «Dal 1877, i fan di Wimbledon hanno sempre celebrato insieme il torneo.Guardandolo da svariati tipi di schermi, a tutte le ore del giorno e della notte. Venendo da lontano e facendo lunghe code.. mio dio, che code! Quest’estate, purtroppo, dobbiamo riunirci restando separati. Nessuna tenda verrà piantata, nessun record verrà infranto, nessun trofeo sarà inciso. Ma mentre vi ringraziamo per il vostro paziente supporto, ricordiamoci che innumerevoli campioni verranno incoronati, mentre gli operatori sanitari di tutto il globo lottano per noi, noi facciamo il tifo per loro. Per ora, lo spettacolo è sospeso. Restiamo uniti nella speranza che domani sarà meglio di oggi». Nel frattempo, con un comunicato ufficiale gli organizzatori hanno annunciato che la 134esima edizione del torneo di Wimbledon si terrà dal 28 giugno all’11 luglio 2021.