Weekend Magazine Martedì 28 ottobre 2003

Micro & Macro

Magazine - E’ un viaggio nella biologia cellulare quello proposto da Micro e Macro, animali al microscopio, l’ultima mostra allestita dal Museo di Storia Naturale di Genova, in occasione del Festival della Scienza.

Devo riconoscere che il titolo può apparire ingannevole; non vedrete modelli e immagini ingrandite di minuscoli organismi, virus o protozoi, ma uno spaccato della struttura cellulare, rappresentata in dimensioni tali da poter essere esplorata al suo interno, curiosando tra i “mattoni della vita”.
Non è una mostra proprio per tutti. Il tema trattato è più complesso di quanto si pensi e richiede comunque diverse conoscenze base per essere assimilato: d’altronde nell’esposizione è condensato un voluminoso esame universitario!
Micro e Macro è però perfetta per chi vuole ripassare, per gli studenti, anche abbastanza giovani (certo non bambini!), e per chi ha un concreto interesse in questi temi.

Il percorso espositivo si articola in due sale, ricoperte di pannelli. Si parte dalla scoperta scientifica della cellula e della sua struttura microscopica per poi passare all’analisi dei suoi componenti. Sono trattati in dettaglio anche i meccanismi di eredità e di mutazione genetica e le differenze tra cellula uovo, cellule staminali e cellule somatiche nonchè struttura e funzionamento dei costituenti cellulari. I cicli più complessi, giustamente, non vengono approfonditi. I bio-comics, disegni semplici e divertenti accostati alle spiegazioni, possono aiutare a comprendere meglio alcuni dei temi trattati.
Non aspettatevi però decine di attrazioni interattive tipo . Tutto si articola su pannelli con spiegazioni, sempre chiari e interessanti, e un paio di filmati. La cosa più particolare è il modello della cellula animale, di più di tre metri di diametro, costruito in vetroresina e materia plastiche (vedi foto).

La mostra rimarrà visibile fino al 28 febbraio 2004 e per questa occasione il Museo farà orario continuato: martedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 9 alle 19; sabato e domenica dalle 10 alle 19. La mostra è visitabile con il normale biglietto d’ingresso al Museo; Euro 3,10 intero, Euro 2,07 ridotto.

Foto sopra: un particolare del modello della cellula
Foto sotto: la seconda sala con il modello in vetroresina

Oggi al cinema

Suspiria Di Dario Argento Horror Italia, 1977 Banner, una ragazza americana, arriva in Germania per iscriversi alla famosa Accademia di danza di Friburgo ma la sera del suo arrivo, sotto una pioggia implacabile, accade qualcosa di strano... Guarda la scheda del film