Coronavirus, principe Carlo d'Inghilterra positivo al test: «solo sintomi lievi» - Magazine

Coronavirus, principe Carlo d'Inghilterra positivo al test: «solo sintomi lievi»

Attualità Magazine Mercoledì 25 marzo 2020

© Dan Marsh/Wikipedia

Magazine - Si allunga la lista dei vip e personaggi famosi infetti da Coronavirus. Ad aggiungersi all'elenco è ora il principe Carlo d'Inghilterra, 72 anni a novembre, erede al trono britannico della regina Elisabetta, risultato positivo al test del Coronavirus. Lo rende noto Buckingham Palace, Carlo era in isolamento in Scozia da alcuni giorni. L'erede al trono britannico al momento sembrerebbe manifestare sintomi lievi, per il resto parrebbe in buona salute. Le sue condizioni non destano dunque allarme, secondo il portavoce.

Sottoposta al test del Coronavirus anche la consorte del principe Carlo, Camilla, duchessa di Cornovaglia, che non risulterebber vera contratto il virus. Al momento, la coppia resta in auto-isolamento nel castello scozzese di Balmoral e viene esclusa la necessità di un trasferimento in ospedale.

Risale al 12 marzo l'ultimo impegno pubblico del principe Carlo. Lo sottolineano fonti della corte, puntualizzando che il settantunenne erede al trono avrebbe visto per l'ultima volta sua madre, la quasi novantaquattrenne regina Elisabetta, prima del 13 marzo: «Non è stato ancora possibile - ha riferito il portavoce citando fonti mediche - accertare da chi il principe abbia preso il virus».

Potrebbe interessarti anche: , Su Farmaciauno sempre più richiesti gli integratori per lo sport , Perché creare un logo è importante per un'azienda , Home office, la postazione perfetta e i suoi accessori , Premio Strega 2020 a Sandro Veronesi con Il Colibrì: la trama del libro vincitore , Richiedere la cessione del quinto: tutto quello che devi sapere