Tutti pazzi per lo Slime! I Me Contro Te e come fare lo slime a casa - Magazine

Tutti pazzi per lo Slime! I Me Contro Te e come fare lo slime a casa

Bambini Magazine Martedì 24 marzo 2020

© Youtube/Me contro Te

Magazine - Mai l'avrei creduto, prima del coronavirus e delle misure restrittive. Eppure, da quando sono chiusa in casa con le mie due bambine, di cui una di quasi sei anni, mi sono ritrovata, mio malgrado, a seguire su You Tube i famosissimi Me contro Te

Se non li avete mai sentiti nominare, probabilmente non avete bambini tra i 5 e i 10 anni e potete tranquillamente continuare a ignorare il fenomeno, ma per chi ha figli digitalizzati, il loro nome è praticamente un must. I due Youtuber di origine siciliana, ma milanesi d'adozione, sono diventati gli idoli di migliaia di bambini, grazie a sketch semplici in cui si sfidano in giochi e elaborazioni di slime o come direbbe mia figlia: fanno le challenge, nonché diversi siparietti, tra cui le avventure contro il misterioso Signor S. Il successo dei video su You tube ha portato i Me contro Te sempre più alla ribalta: a gennaio è uscito il loro film al cinema, producono sigle e canzoncine, hanno un merchandising forte, tra figurine, magliette, libri e ovviamente il celeberrimo slime.

Perché proprio ciò che è ha reso particolarmente attraenti i Me contro te è esattamente lo slime: ovvero quella sostanza appiccicosa che i bambini amano manipolare, ma soprattutto appicciare ovunque, possibilmente su divano e pareti. In tempi di Coronavirus e di clausura forzata, almeno in casa mia, le regole generali sono un po' sovvertite e allora viva lo slime o come direbbero i Me contro Te, Tutti pazzi per lo slime! Quindi, anche se appunto, non credevo che l'avrei mai fatto, voglio ringraziare i Me contro te, per averci fatto scoprire i tanti modi di fare lo slime in casa, tra fluffy, glitter e appiccicume vario. Se anche voi volete deliziare voi e i vostri bambini con lo Slime fatto in Casa ecco come fare.

Come fare lo Slime in casa

Ingredienti

Lo slime si può fare in tanti modi diversi, noi ne abbiamo provati molti, alcuni in realtà con scarsi risultati, perché l'ingrediente indispensabile, il famoso attivatore che permette che la sostanza non si appiccichi alle vostre mani o al contenitore, ma si trasformi in vero e proprio slime è il liquido per le lenti a contatto. Indispensabile anche un cucchiaino di bicarbonato

Gli altri ingredienti possono più o meno variare: c'è chi lo fa con la farina bianca o di mais e chi con la colla vinilica, chi ci aggiunge i glitter e chi il colorante alimentare, chi aggiunge shampoo profumato o schiuma da barba. Il consiglio è quello di provare le varie formulazioni con i vostri bambini. 

Ricordiamo sempre di non lasciare soli i bambini a creare lo slime, perché non ingeriscano accidentalmente gli ingredienti o lo stesso slime.

Preparazione dello slime con la colla vinilica

Tempo di realizzazione 10 minuti

Prendete un recipiente (che poi destinerete per sempre a questo genere di creazioni, quindi evitate ciotole che usate abitualmente in cucina) e un cucchiaio o un mestolo (anche in questo caso, sappiate che poi il suo uso sarà destinato allo slime). 

Mettete nel recipiente 1/4 di tubetto di colla vinilica (va bene sia quella bianca, sia quella glitterata o colorata) e iniziate a mescolare. Continuate a mescolare aggiungendo un cucchiaio di bicarbonato. Poi aggiungete due cucchiai di liquido per le lenti a contatto. Continuate a mescolare e poi prendete in mano e manipolate: il vostro slime è pronto. 

Preparazione dello slime con la farina: fluffy slime

Per ottenere uno slime un po' più fluffy (morbido per i genitori, i vostri figli sanno esattamente cosa significa fluffy) basta sostituire due cucchiai di farina alla colla vinilica. Se avete del colorante alimentare potete aggiungerlo mentre mescolate,  per dare al vostro slime il colore che più vi aggrada. 

Potrebbe interessarti anche: , Genitori al tempo del Covid: bambini, adolescenti, smartworking e didattica a distanza. Storie e testimonianze , Cosa fare con i bambini in giardino o sul balcone? 5 piccole idee di glamping domestico , Come fare il vasetto di sale colorato o barattolo dell'arcobaleno con i bambini , Masha e Orso: una puntata speciale sulla quarantena. Dove vederla , Harry Potter at Home: Coronavirus, Rowling lancia il sito per ragazzi, genitori e insegnanti

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!