Storia dell'abbondanza - Magazine

Cultura Magazine Lunedì 3 novembre 2003

Storia dell'abbondanza

Magazine - Luigi Sertorio, professore associato di Ecofisica alla Facoltà di Scienze dell’Università di Torino, ha condotto la conferenza-presentazione che ha avuto luogo alle 15.00 presso il Centre Culturel Français.
Sertorio ha scritto un libro, La storia dell’abbondanza (Bollati Boringhieri, Torino, 2002), nel quale analizza le condizioni che determinano l’instabilità della specie umana nel suo rapporto con l’ecosistema planetario. Lo scienziato, che è autore di novanta pubblicazioni di fisica teorica e che è stato per quindici anni visiting consultant della Divisione teorica del Los Alamos National Laboratory, ha spiegato quelli che sono i suoi interessi in campo scientifico: «Mi interesso di problemi sull’energia. Nel ’76 ero un esperto di termodinamica relativista. Poi mi sono occupato di efficienza energetica per accorgermi, in seguito, che mi interessavano maggiormente nuove frontiere».
Poi ha mostrato, grazie ad alcune diapositive, un diagramma raffigurante la strutturata della biosfera: «Una macchina perfetta, che si trova nella superficie inorganica ed è composta da organismi viventi: è dunque molto complessa».

Sono i batteri la parte più importante della biosfera: «Nel periodo archeozoico c’erano solo i batteri, che si cibavano di minerali».
Il discorso si è poi spostato sul significato di “abbondanza”: il fisico ha mostrato il diagramma energetico riguardante gli Stati Uniti: «Si tratta di un Paese di 250.000.000 di abitanti; ognuno di essi pesa 70 kg: è stato dunque considerato un metabolismo standard». Il risultato è che la comunità utilizza una certa quantità di energia per vivere, ma ne sfrutta molta anche per estrarre materiali, che entrano a far parte di un sistema produttivo: «Viene così prodotto denaro. Infine i materiali venduti diventano scorie». È la cosiddetta struttura consumista, nella quale i consumatori vivono di fotosintesi.

Genova, 3 novembre 2003

Nella foto Luigi Sertorio

Potrebbe interessarti anche: , Il futuro delle Ico? Arrivano le Security Token Offering: cosa sono e cosa cambia , Guadagnare online con i sondaggi retribuiti è possibile: ecco come fare , Come fare trading per investire e guadagnare online? I consigli di Ig Markets , SuperMario 24, il pronto intervento in Lombardia per problemi idraulici , Il cibo spaziale, un’eccellenza tutta Made in Italy