Andrà Tutto Bene, da Bari le lenzuola arcobaleno fatte dai bambini: «Un'onda di positività» - Magazine

Andrà Tutto Bene, da Bari le lenzuola arcobaleno fatte dai bambini: «Un'onda di positività»

Attualità Magazine Mercoledì 11 marzo 2020

© Mamme Creative/Facebook

Magazine - Tanti lenzuoli bianchi, le mollette per il bucato a tenerli appesi fuori dalle finestre e una scritta che lancia un messaggio di speranza per tutti: Andrà tutto bene. Dipinto sul lenzuolo un grande arcobaleno ricorda a tutti che sconfiggere il Coronavirus è possibile se lo si fa tutti insieme, restando a casa, in un'Italia che da martedì 10 marzo è zona protetta. A dipingere i primi lenzuoli della speranza contro il Cronavirus sono stati i bambini di Modugno a Bari. Così l'iniziativa di alcune mamme di Modugno si sta diffondendo in diverse città, dalla Puglia alla Campania, fino a Roma,  per reagire con ottimismo all'emergenza Coronavirus.

«Vogliamo lanciare un'onda di positività - dicono gli ideatori - i bambini si divertiranno molto a dipingere». L'appello a partecipare alla creazione delle lenzuola arcobaleno è partito su alcune pagine Facebook e in poche ore molti balconi della città della Puglia si sono riempiti di arcobaleni. Su ogni lenzuolo, decorato di mani e cuori, ci sono i nomi dei bambini che lo hanno realizzato. Un modo come un altro per esorcizzare la paura e l'attesa con la creatività, per ingannare il tempo del #iorestoacasa e per dare un messaggio di speranza.

«Sul nostro balcone - dicono le mamme che hanno aderito all'iniziativa - c'è un arcobaleno di speranza. L'auspicio per l'Italia che #andràtuttobene. Abbiamo bisogno di pensieri positivi».