A casa per il Coronavirus? Tanti servizi online gratis, da Amazon allo smart working - Magazine

A casa per il Coronavirus? Tanti servizi online gratis, da Amazon allo smart working

Attualità Magazine Martedì 10 marzo 2020

© Pixabay

Magazine - Digitale e innovazione, se utilizzati nel modo giusto, possono rappresentare risorse preziose per migliorare la vita a cittadini e imprese, soprattutto in questo periodo: l'Italia, dal 10 marzo zona protetta da nord a sud, è chiamata ad affrontare un momento di emergenza sanitaria per contrastare la diffusione del Coronavirus, che sta incidendo sulla vita delle persone che si trovano nelle aree sottoposte a restrizioni. Se siete a casa in questi giorni di emergenza e vi chiedete cosa fare a casa nei momenti di lavoro da casa e di svago, sappiate che l’innovazione può dare il suo contributo. 

Il Ministero per l’Innovazione Tecnologica e la Digitalizzazione ha messo a punto una serie di servizi online gratuiti per migliorare la vita delle persone che in questo momento si vedono costrette a cambiare le loro abitudini. Si può così leggere gratuitamente un giornale anche senza andare in edicola o un libro senza andare in libreria, direttamente sul proprio smartphone o tablet. C'è inoltre la possibilità di restare al passo con i percorsi scolastici e di formazione, grazie a piattaforme di e-learning. Questo il link per scoprire tutti i servizi gratuiti per chi è a casa

Alla luce delle novità, il Ministero per l’Innovazione Tecnologica e la Digitalizzazione è in dialogo con le aziende, le associazioni, le start-up che hanno risposto all’iniziativa Solidarietà Digitale promossa dalla ministra Paola Pisano, per ridefinire i servizi e le soluzioni innovative proposti e le modalità di fruizione. Ma vediamo più nel dettagli alcuni di questi servizi per aiutare chi in questo momento si trova a casa per l'emergenza Coronavirus.

Amazon offre gratuitamente webinar di formazione, della durata un’ora e trenta, su materie Stem e destinati ai docenti della scuola primaria e secondaria di primo grado. I corsi riguardano le opportunità del Creative Learning e Coding applicate alla didattica. Per partecipare è possibile scrivere una e-mail con oggetto Webinar Stem, indicando le proprie generalità e l’istituto di appartenenza. Connexia mette poi a disposizione per due settimane l’uso gratuito della piattaforma di smart working Webex, a tutte le realtà che lo richiederanno. Per attivare il servizio, inviare una richiesta via e-mail indicando il nome dell’azienda e nomi, cognomi e indirizzi email delle persone che dovranno schedulare le sessioni.

E ancora, abbonamenti gratuiti per tre mesi ai magazine del Gruppo Mondadori. Il servizio consente la lettura delle riviste in formato digitale per i cittadini che vivono nelle zone rosse. Si può anche accedere gratis alla lettura di un e-book a scelta (tra saggistica, narrativa, varia e libri per ragazzi) del catalogo Mondadori. WeSchool (di Tim) è la piattaforma di classe digitale che permette ai docenti, da smartphone, tablet o computer, di portare la propria classe online, condividere materiali e creare discussioni. Qui la guida per usare la piattaforma.

Potrebbe interessarti anche: , Un gesto per l’ambiente che ti fa risparmiare: gli smartphone ricondizionati , GoDaddy e i GoWebinAr, Valentina Falcinelli spiega come dare personalità al proprio brand , Vini biologici Millesima: la scelta pregiata a filiera controllata , Su Farmaciauno sempre più richiesti gli integratori per lo sport , Perché creare un logo è importante per un'azienda

Mentelocale.it indica in modo indipendente alcuni link di prodotti e servizi che si possono acquistare online. In questo testo potrebbero comparire link a siti con cui mentelocale.it ha un’affiliazione, che consente all'azienda di ricavare una piccola percentuale dalle vendite, senza variazione dei prezzi per l'utente.