Ingegno e passione - Magazine

Attualità Magazine Mercoledì 29 ottobre 2003

Ingegno e passione

Magazine - "...quanti sceglievano di mettersi volontariamente al remo sulle galee genovesi, in attesa di miglior sorte, li chiamavano i buonavoglia...".
Oggi è un Circolo Culturale che proprio a quei navigatori del passato si ispira per portare avanti una serie di progetti culturali. Il Circolo, fondato sette anni fa da Gianna Schelotto, oggi presidente onoraria dell'associazione, si assume il difficile compito di stimolare l'interesse e la curiosità dei genovesi, coinvolgendoli in tutto ciò che è cultura. Dal teatro alla scienza, dalla narrativa al costume.
Le attività di quest'anno hanno preso il via giovedì 23 ottobre, con la presentazione del libro Voi, noi. Sull'indifferenza di giovani e adulti, di Paolo Crepet, alla presenza dell'autore, della giornalista e di , «con un pubblico tutto al femminile!», scherza , presidente de I Buonavoglia, nel corso della conferenza stampa di mercoledì 29 ottobre nella sala stampa della Fondazione Carige.

Gli incontri proseguiranno con Foto di gruppo con signore, quattro scritture al femminile per l'Italia d'oggi: «Si tratta di una giornata di studio dedicata alle scuole e al pubblico. Protagoniste saranno Lisa Ginzburg, Laura Pariani, Pia Pera e Lidia Ravera. Ad introdurre le scrittrici sarà Benedetta Centovalli».
L'11 novembre il cinema e la letteratura saranno protagonisti de : il libro, il film - Gli anni della grande migrazione. Da Genova a New York e ritorno (da gangster). Sarà l'occasione per presentare il film di Pasquale Scimeca e l'omonimo libro di Gianfranco Fusco, valutando Genova come set cinematografico.
Ancora a novembre Russia, Usa ed Europa a undici anni dal Muro: se ne parlerà con l'ambascitore russo in Italia Nikolay Spasskiy e con Boris Biancheri, ex ambasciatore negli Usa.

Si parlerà poi del libro Agnelli, una storia italiana, di Antonio Calabrò e, a dicembre, sono previste le interviste a Marco Tullio Giordana, regista de La meglio gioventù, e a Guido Crainz, autore de Il paese mancato, «un saggio storico ricchissimo», spiega Buonadonna, «che racchiude trent'anni di storia italiana: dal '68 alla memoria privata del terrorismo».
L'Incontro verità con Melissa P. ci aiuterà a conoscere l'autrice del libro del momento: Cento colpi di spazzola prima di andare a dormire.

Ma cosa ha preparato il Circolo Culturale in vista del 2004? «Rispettiamo il desiderio del sindaco Pericu di non rivelare ancora i nostri progetti».
Cinque sentimenti alle cinque è il titolo degli incontri che si svolgeranno al teatro Politeama Genovese e che vedranno protagonisti attori come Massimo Lopez, Tullio Solenghi, Alessandro Gassman e Silvio Orlando.
Tra novembre e marzo partono anche i concerti nelle più importanti chiese genovesi, organizzati dall'Associazione Ligure Amici della Musica.
La vita notturna della città è l'argomento che conclude la conferenza stampa: I Buonavoglia ha spesso proposto iniziative culturali destinate ai giovani e alla loro voglia di divertirsi: «Ma non possiamo fare tutto da soli», conclude Buonadonna. Insomma, portare avanti la "baracca della cultura" non è cosa facile. Resta il fatto che «Proprio la cultura è uno dei pochi beni che ci sono rimasti».

Nella foto Sergio Buonadonna

Potrebbe interessarti anche: , Scopri i film stasera in tv sul digitale terrestre , La modernità nel mondo dei piatti doccia , Veicoli commerciali: tutti i vantaggi del noleggio , Volotea e Dante Aeronautical progettano un aereo ibrido-elettrico per brevi rotte , Volotea festeggia i 25 milioni di passeggeri con Viaggio su Marte e offerte